Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Luoghi Misteriosi: Canne e i Templari – Riapre la casa natale di Leonardo Da Vinci | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Luoghi Misteriosi: Canne e i Templari – Riapre la casa natale di Leonardo Da Vinci | Viaggiando Facile
Luoghi Misteriosi: Canne e i Templari – Riapre la casa natale di Leonardo Da Vinci | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 4 luglio, 2012 7:30

Canne (BT) – L’area archeologica
La battaglia di Canne e i Templari
Canne, antica città pugliese, si trova su una piccola altura a 9 km dal mare. Oggi rimangono diversi resti dell’antica cittadina tra cui un villaggio, un menhir e una necropoli. Testimonianza del fatto che la zona era abitata fin dall’età della pietra ci è data dalla presenza dello stesso menhir e dal rinvenimento di ceramiche, statue e addirittura mura megalitiche. Abbiamo molto documenti sulla presenza di cavalieri Templari in terra pugliese soprattutto grazie al legame con Federico II col gran maestro templare dell’odine teutonico Hermann Von Salza mettendo a disposizione Castel Del Monte come luogo in cui tenere riunioni periodiche e come luogo di partenza per la Terra Santa per combattere gli infedeli e liberare i luoghi santi. A Canne era presente una chiesa templare, la chiesa di Santa Maria de Saliniis (citata in un atto del 1200), vicino all’ospedale di S. Maria de mari, nei pressi della strada che collegava Canne a S. Cassiano e S. Eustasio.

Leggi l’articolo e guarda le foto alla pagina http://www.luoghimisteriosi.it/puglia/canne.html

Anchiano (LU) – Casa natale di Leonardo Da Vinci
Riapre la Casa Natale di Leonardo da Vinci, il luogo che ne rievoca la storia
Ad Anchiano alla ricerca delle origini di Leonardo da Vinci, terra evocativa della nascita di un Genio
La casa dove nacque il più grande genio di tutti i tempi si raggiunge percorrendo la “strada verde”, un antico sentiero che da Vinci si snoda tra le colline e le ulivete secolari del Montalbano per entrare nel cuore della Toscana. Un’immersione nel paesaggio che è già di per sé un’esperienza e restituisce al visitatore la chiara percezione del legame inscindibile tra Natura e Genio. La figura di Leonardo dona suggestione al luogo natale, ma è anche vero il contrario: gli scenari che circondano Anchiano, quasi immutati nel tempo, rievocano la creatività e la genialità di Leonardo da Vinci.

Se Leonardo fu un genio dipese anche dal fatto di essere nato in un posto speciale

Leggi l’articolo e guarda le foto alla pagina http://www.luoghimisteriosi.it/toscana/anchiano.html

Fonte: www.luoghimisteriosi.it