Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Sondaggi Hotels.com | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Sondaggi Hotels.com | Viaggiando Facile
Sondaggi Hotels.com | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 20 ottobre, 2011

Secondo l’Hotel Price Index[1], analisi sull’andamento dei prezzi degli alberghi in tutto il mondo effettuata da Hotels.com – leader nella prenotazione di hotel online – le abitudini di spesa dei viaggiatori di tutto il mondo variano in base alla meta del viaggio. Se infatti si analizzano i prezzi medi per camera di hotel pagati nella prima metà del 2011 dai turisti all’interno del proprio Paese e all’estero, si scopre che la maggior parte dei viaggiatori, sia provenienti dall’Europa che dal resto del mondo, preferisce optare per hotel più costosi quando pernotta all’estero. Chi vive in Svizzera, nei Paesi nordici, a Singapore, ma anche in Brasile o in Russia, invece, non esita a sostenere una spesa più alta per viaggiare all’interno della propria nazione

I più “spendaccioni” all’estero risultano essere i Giapponesi, seguiti da Svizzeri, Americani e Australiani.  A livello europeo i turisti che spendono di più fuori dai confini nazionali sono proprio gli Svizzeri, con una spesa media di 125 euro a notte. I viaggiatori italiani, con una media di 104 euro a notte, risultano invece all’ottavo posto prima di Francia, Germania, Olanda e Finlandia.

Gli Svizzeri sono inoltre quelli che prediligono soggiorni più costosi anche all’interno del proprio Paese, sostenendo una spesa media di 157 euro a notte. Anche gli abitanti del Nord Europa hanno la propensione a sostenere una spesa più alta per alloggiare nelle strutture interne alla propria nazione di appartenenza: i Norvegesi hanno infatti speso in media 137 euro a notte per pernottare in patria contro i 97 euro spesi all’estero, i Danesi 113 euro contro 106, mentre i Finlandesi 104 euro contro 101 euro.

…l’articolo continua »