Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Il ponte della Maddalena o ponte del diavolo | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Il ponte della Maddalena o ponte del diavolo | Viaggiando Facile
Il ponte della Maddalena o ponte del diavolo | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 10 marzo, 2010 9:01

Il ponte della Maddalena o ponte del diavolo si trova a  pochi km dopo Borgo a Mozzano proveniendo da Lucca. La visione di questo  ponte è davvero spettacolare grazie alla sua particolare struttura “a schiena d’asino” e alle arcate asimmetriche, fanno si che diventi un interessante esempio d’ingegneria medievale.

Il ponte fu fatto costruire su ordine della contessa Matilde di Canossa. Fu poi restaurato da Castruccio Castracani, un famoso Signore di Lucca, all’inizio del Trecento.  Il nome  di Ponte della Maddalena deriva da un’edicola votiva che nel XVI secolo era situata sulla sponda sinistra del fiume. Nei primi anni del XX secolo la struttura del ponte fu modificata per l’apertura di un nuovo arco per consentire il passaggio della linea ferroviaria.

Legato a questo ponte c’è un’antica leggenda:  ”il capo mastro da cui dipendevano i lavori per la costruzione del ponte, si rese ben presto conto dell’impossibilità di terminare i lavori per il giorno prefissato. Preso così  dalla disperazione decise di chiedere aiuto al diavolo, che accettò di terminare i lavori con il patto però di prendersi la prima anima che avrebbe attraversato il ponte. L’accordo fra i due venne fatto e così come promesso durante la notte il diavolo eresse la campata più grande e portò a termine i lavori. Il capo mastro, pentito per aver siglato il patto, decise di ricorrere a uno strattagemma per fregare  il diavolo. Al mattino presto, prima che qualcuno dei suoi compaesani decidesse di  attraversare   il ponte, prese un maiale e lo fece attraversare da questi. Il diavolo, beffato fuggì.”  Ecco perchè viene chiamato anche ponte del diavolo…