Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Al largo della Calabria scoperto un nuovo vulcano | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Al largo della Calabria scoperto un nuovo vulcano | Viaggiando Facile
Al largo della Calabria scoperto un nuovo vulcano | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 23 giugno, 2010 7:00

A quanto pare l’Italia ha un nuovo vulcano che però per ora  non ha ancora un nome, si sa che è spento da un periodo ormai lunghissimo,  e che  si trova nel Tirreno meridionale, al largo della Calabria, di fronte a Capo Vaticano. La scoperta è stata fatta  dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) in collaborazione con l’università della Calabria.

Questo “nuovo” vulcano è di medie dimensioni e  la sua sommità si trova a 120 metri sotto il livello del mare, si estende per circa 15 chilometri e si trova sulla stessa faglia che ha dato origine al terremoto di Messina del 1908. Massimo Chiappini che fa parte del gruppo di Ricerca ha detto riguardo all’attività del vulcano: “È un vulcano che ormai non desta più alcuna preoccupazione. La sua scoperta rimette però in discussione i modelli geodinamici della zona.”

Con questa nuova scoperta il numero dei vulcani italiani sale così a 29: di questi, 16 sono spenti; 9 attivi (Vesuvio, Etna, Vulcano, Lipari, Stromboli, Panarea, Ischia, Campi Flegrei e Pantelleria) e quattro sono in fase di studio (Palinuro, Salina, Marsili, Colli Albani).

Tags: Campi Flegrei, capo vaticano, Colli Albani, Etna, Ischia, Lipari, Marsili, nuovo vulcano, Palinuro, Panarea, pantelleria, Salina, Stromboli, Vesuvio, Vulcano, vulcano in calabria