Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
140 Jahren für die National Society Rettung: Feierlichen Zeremonie Retter von der National 18 November su MSC Orchestra | Reisen einfach
Home » Uncategorized  »  140 Jahren für die National Society Rettung: Feierlichen Zeremonie Retter von der National 18 November su MSC Orchestra | Reisen einfach
140 Jahren für die National Society Rettung: Feierlichen Zeremonie Retter von der National 18 November su MSC Orchestra | Reisen einfach

Geschrieben von: Michela | 17 November, 2011 9:30

Hundert und 40 Jahre von Rettungsaktionen, Hilfe und Solidarität. viele Leben gerettet, zerrissen von den Wellen, die Wellen des Wassers, ad annegamenti per congestione, sui fiumi, sui laghi, e ad altre particolari situazioni di incendio o legate ad eventi calamitosi.

Una lunga storia di salvataggi ricca di umanità che fa dei soci, di ieri e di oggi, salvatori dal cuore grande.
Das Società Nazionale di Salvamento, Ente Morale Onlus, Für die 140Jahrestag ihrer Gründung, terrà la Solenne Premiazione Nazionale dei Salvatori, Das 18 November, an Bord MSC Orchestra, ormeggiata nella stazione marittima del porto di Genova.

Inspiegabilmente sospesa nel 1964, l’antica tradizione della Solenne Premiazione Nazionale dei Salvatori, viene ripresa per ricordare gesta di salvamento e assegnare Benemerenze. Un riconoscimento alla memoria dei salvatori che nel tentativo strenuo di salvare la vita, l’hanno persa. Morti per salvare la vita d’altri.

Per ricordare questi, per riflettere insieme sui temi della fratellanza e della solidarietà, per sensibilizzare i giovani, educare al rispetto della vita propria e d’altri, sottolineare il ruolo della “Salvamento”, l’azione dei soccorritori d’ogni tempo e dei salvatori d’oggi, Die Zeremonie, di concerto con MSC Crociere, in occasione della emblematica ricorrenza.

La sedicesima edizione cade in un momento particolare, "Vogliamo evidenziare- Staaten il presidente del Salvamento Giuseppe Marinole gesta commoventi di tanti soccorritori, Freiwillige, che hanno prestato, e prestano, In diesen Tagen, mani e cuore, in una commovente gara di solidarietà".

Attualmente la Società Nazionale di Salvamento conta oltre duecento sezioni territoriali con circa settantacinquemila soci. I suoi volontari sono sempre pronti alla bisogna.

E’ con il cuore gonfio di tristezza che i Salvatori d’Italia vivono queste ore drammatiche per gli eventi che hanno messo in ginocchio la Liguria, lo Spezzino, la città di Genova. C’è dolore per le vite perse, amarezza profonda per i segni indelebili lasciati dalla furia degli eventi a uomini e cose, a case e territorio. Con animo nobile continua l’incessante quotidiana presenza dei salvatori lì dove emergenza chiama, in silenzio, con le mani nel fango.