Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Eventi Giugno Milano | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Eventi Giugno Milano | Viaggiando Facile
Eventi Giugno Milano | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 16 giugno, 2011

La Milanesiana 2011, dedicata al tema Bugie e Verità, ha in cartellone oltre 35 appuntamenti e si svilupperà in diversi luoghi della città: la Sala Buzzati della Fondazione Corriere della Sera, il Teatro Dal Verme, lo Spazio Oberdan, il Teatro di Verdura, le Cartiere Vannucci. Inoltre, per la prima volta, la rosa della Milanesiana sboccerà fuori città, a Torino, grazie al Circolo dei Lettori con una serata speciale il 27 giugno e due mostre.

Quasi 140 ospiti internazionali in scena tra cui 5 Premi Nobel, 1 Medaglia Fields, 1 Premio Pulitzer, 2 Booker Price, 1 Premio Goncourt, 1 Premio Medicis, 4 Premi Strega, 1 Premio Principe delle Asturie, 1 Premio Simone de Beauvoir, 1 Premio Oscar, 2 Premi speciali della Giuria alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, 3 David di Donatello, 1 Premio per la Fotografia Foam magazine talent 2010 che daranno vita a: - 5 giornate “Orariocontinuato” (dal 26 al 30 giugno) in Sala Buzzati e in Sala Montanelli, articolate su 12 appuntamenti - 7 serate al Teatro dal Verme - 3 appuntamenti allo Spazio Oberdan - 6 Aperitivi con gli autori in Sala Buzzati - 6 appuntamenti di Filosofia al Teatro di Verdura

- 4 mostre di cui 2 a Torino e 2 + 1 a Milano

La dodicesima edizione de LA MILANESIANA prende il via, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, domenica 26 giugno. Il Festival, promosso dalla Provincia di Milano, con il sostegno del Comune di Milano, in collaborazione con la Regione Lombardia e organizzato dai I Pomeriggi Musicali/Teatro dal Verme con la collaborazione della Fondazione Corriere della Sera, propone 18 serate dedicate alla cultura internazionale dal 26 giugno al 12 luglio. In cartellone proiezioni, concerti, letture, mostre, oltre, come da tradizione, l’Aperitivo con gli Autori delle ore 12 presso la Sala Buzzati, a cura della Fondazione Corriere della Sera. Qui gli ospiti delle serate precedenti affiancati da altri scrittori, giornalisti, scienziati, intellettuali, saranno chiamati a un confronto su temi centrali della vita culturale. Questa edizione inoltre dedicherà gli ultimi 5 giorni (8-12 luglio) a una sezione del Festival interamente dedicata alla Filosofia, dal titolo “L’urlo e il silenzio” al Teatro di Verdura.

Nata da un progetto di Elisabetta Sgarbi per far incrociare i protagonisti internazionali delle diverse discipline artistiche e della cultura, La Milanesiana ancora una volta scompone la sua struttura e si sviluppa in cinque direzioni d’arte e cultura differenti e convergenti allo stesso tempo, offrendo al pubblico una rete fittissima di incontri e occasioni uniche di confrontarsi con gli esponenti di maggior spicco della cultura mondiale.

…l’articolo continua »