Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Prorogata fino al 10 maggio 2011 la mostra “Vittorio Emanuele II, il Re galantuomo” a Palazzo Reale di Torino | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Prorogata fino al 10 maggio 2011 la mostra “Vittorio Emanuele II, il Re galantuomo” a Palazzo Reale di Torino | Viaggiando Facile
Prorogata fino al 10 maggio 2011 la mostra “Vittorio Emanuele II, il Re galantuomo” a Palazzo Reale di Torino | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 30 dicembre, 2010 8:15

GRANDE SUCCESSO:107.686 PRESENZE IN MENO DI 3 MESI
Numeri record per la mostra “Vittorio Emanuele II, il Re galantuomo” a Palazzo Reale di Torino, i 107.686 visitatori registrati in poco meno di 3 mesi hanno convinto gli organizzatori a prorogare fino a maggio 2011 la prima mostra realizzata come anteprima per i festeggiamenti del 150° anno dell’Unità d’Italia. La mostra tocca una media giornaliera di visita di oltre 1.475 unità. 

“Non si poteva fare altrimenti – afferma il Direttore Regionale dei Beni Culturali Mario Turetta, commentando i dati – Il pubblico sta premiando il grande lavoro fatto e la qualità della proposta. Con gli organizzatori della mostra si è riusciti a creare un percorso espositivo suggestivo e molto amato da tutte le fasce di età, dai ragazzi agli adulti. Sono orgoglioso, continua Turetta, di aver inaugurato i festeggiamenti per il 150° dell’Unità d’Italia con questa splendida mostra a Torino, uno dei luoghi fondamentali per il percorso storico della Nazione”.

La mostra realizzata in collaborazione con la Regione Piemonte e il Comune di Torino, arricchisce l’offerta culturale della città meta di numerosi turisti italiani e stranieri durante tutto il periodo dell’anno.

Vittorio Emanuele II il Re galantuomo, sin dalle prime settimane risultava tra i primi posti nella classifica delle mostre piu’ visitate – aggiunge Mario Resca, Direttore Generale per la Valorizzazione del MiBAC – confermando ancora una volta il desiderio di cultura degli italiani. Noto con piacere come gli stranieri siano particolarmente interessati al periodo storico che ha portato alla creazione della nostra Nazione con un 26% di presenze, cosi’ come mi riempie di soddisfazione la grande partecipazione di studenti e giovani under 25, 19% e 6% a dimostrazione del ruolo educativo che il Ministero dei Beni Culturali, insieme alle istituzioni locali e alla competenza dei privati, continua a svolgere in maniera capillare in tutto il Paese”.

Alcune statistiche: - Studenti (scolaresche e universitari): (19%) totale visitatori: 20.460. - Under 25 non universitari e non in gita scolastica: (6%) totale visitatori: 6.461 - Totale giovani: 25% - Biglietto famiglie: pagano solo i genitori (11%) totale visitatori: 11.845

- Stranieri: 26% totale visitatori: 27.998

Giorni di maggior affluenza:
Ponte dei morti tra 31 ottobre e 1 novembre, 7.981 visitatori, 26 dicembre: 1968 visitatori

Percentuali visitatori per luogo: Palazzo Reale: 67%

Racconigi: 33%

Comunicato stampa

Fonte: www.beniculturali.it