Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Estate Romana 2010 | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Estate Romana 2010 | Viaggiando Facile
Estate Romana 2010 | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 29 giugno, 2010 7:03

L’Estate Romana, giunta alla 33esima edizione, si conferma ricca di appuntamenti che non deluderanno turisti e romani in cerca di un intrattenimento all’altezza di una grande Capitale europea. Un’estate articolata in eventi nei luoghi simbolo della città, che si prepara a festeggiare con orgoglio e rinnovata energia i 150 anni dell’Unità Italiana e i 140 anni da Capitale. 

L’agenda prevede oltre 150 appuntamenti, tra questi 35 eventi artistici, 24 performance teatrali, 23 spettacoli di musica, 12 rassegne di cinema e 23 rassegne a base di reading, letture e concerti, con 3 eventi speciali per i bambini, 3 manifestazioni dedicate ai libri e 5 eventi speciali (tra cui i fuochi della Girandola – il 28 giugno a Castel Sant’Angelo – e le celebrazioni per la festa di S. Giovanni). A questi appuntamenti si aggiungono molte altri iniziative dislocate nei vari Municipi romani. 

ARTE - Nella Capitale quest’estate l’arte non va in vacanza, grazie a una serie di esposizioni che si terranno per tutta la durata della bella stagione. Un anniversario importante, quello del cinquantenario della ‘Dolce Vita’, viene ricordato con due mostre: ‘La Dolce Vita 1950-1960, gli anni d’oro della cronaca rosa’, (dal 3 agosto al 14 novembre) ai Mercati di Traiano, e ‘Il cinema italiano al tempo della dolce vita‘ (fino al 4 luglio) al Museo di Roma in Trastevere, con un ricco programma di film, documentari e concerti. Nelle due sedi del Macro (fino al 22 agosto) si può visitare la mostra ‘Trasparenze: l’arte per le energie rinnovabili’, che propone opere di artisti italiani e internazionali, a cura di Laura Cherubini. Al Palazzo delle Esposizioni (fino all’11 luglio) continua il successo di ‘La natura secondo De Chirico’ e la personale del fotografo Mimmo Jodice

TEATRO: NEGLI SCENARI PIU’ BELLI – I luoghi più belli di Roma diventano scenografie uniche di spettacoli ed eventi aperti al pubblico. Davanti a uno dei panorami più spettacolari, la veduta di Via Garibaldi al Gianicolo, si tiene anche quest’anno ‘Fontanonestate’ (21 giugno – 12 settembre), rassegna di spettacoli alla Fontana dell’Acqua Paola, con la presenza di oltre 100 artisti e una serata speciale dedicata allo scrittore Ennio Flaiano, in occasione del centenario della nascita. L’area del Foro di Augusto per la manifestazione Passaggi Segreti (fino al 1 agosto) ospita invece l’Eneide itinerante a cura di Roberto Marafante. La chiave dell’adattamento teatrale del capolavoro virgiliano è quella delle sofferte traversate dei migranti moderni impegnati, come Enea, in drammatici viaggi alla ricerca di una terra.  Nel Giardino della Basilica di Sant’Alessio, all’Aventino, si svolge la rassegna di spettacoli di Pirandello ‘Pirandelliana 2010′ (dal 6 luglio all’8 agosto) mentre nel piazzale antistante il Carcere Mamertino al Foro Romano, grazie al gruppo teatrale dei Miracle Players, spazio a ‘The History of Rome – parte prima’ (sino al 6 agosto), uno spettacolo in lingua inglese basato su un collage di testi di vari autori latini che riescono a comporre una rivisitazione ironica della storia di Roma antica. Presso i Giardini della Filarmonica Romana vanno in scena i ‘Solisti del Teatro(dal 15 luglio al 3 agosto) mentre l’area archeologica del Teatro Marcello ospita le scene di ‘Theatrum a teatro’ (dal 10 al 25 luglio).  Sabato 3 luglio al Teatro Villa Pamphilj e il 5 luglio al Teatro dell’Ara Pacis per ‘Spazi e memoria’ ci sarà invece ‘Me e Bessie Smith’, il primo racconto in musica sulla vita di una delle più grandi cantanti di blues di tutti i tempi.

Anche quest’anno vengono riproposte storiche manifestazioni come le rappresentazioni dell’Anfiteatro della Quercia del Tasso al Gianicolo (‘Tra le pieghe dell’arte’, dal 30 giugno al 30 agosto), o gli stornelli romaneschi di Paolo Gatti al Giardino degli Aranci nell’ambito della XXI edizione della rassegna ‘Donne romane’ (24 giugno – 29 agosto). Una delle esperienze teatrali sperimentali più interessanti sarà poi quella portata avanti dall’Associazione Condominio via Sabelli. L’Associazione, a piazza dell’Immacolata a San Lorenzo, propone la rassegna di musica e teatro ‘Grande cocomero’ (fino al 26 giugno) in collaborazione con il reparto di Neuropsichiatria infantile dell’Ospedale Umberto I. Il Teatro Belli ospita invece ‘Garofano verde – scenari di teatro omosessuale’ (fino al 25 giugno). 

SPETTACOLI AL PARCO – Un binomio collaudato, quello fra spazi verdi ed eventi all’aria aperta, al quale si ispirano alcune kermesse che si svolgono nei parchi più belli della Capitale. Tra queste, al Parco di Villa Pamphilj: ‘Invito alla Danza’ (dal 1 al 30 luglio), ‘I Concerti nel Parco’ (dal 30 giugno al 21 luglio), le  serate di spettacoli per bambini ‘Lucciole e Lanterne’ (dal 24 al 29 giugno),Serate d’attore’  (2 luglio, 8 luglio, 2 agosto), ‘Spazi e Memoria – Il teatro e la cultura tra le due guerre’ (dal 3 luglio al 1 agosto).

Per la rassegna ‘Invito alla Danza’, tra i molti appuntamenti sono previsti il 13 luglio Mauro de Candia con la sua coreografia ‘Casanova, il sorriso del diavolo’, il 15 luglio il Balletto dell’Esperia diretto da Paolo Mohovich con lo spettacolo ‘Scenario Natura’, il 22 e 23 luglio ‘Cincotango’ presentato dalla compagnia Otango. Due gli eventi in esclusiva, appositamente creati per ‘Invito alla Danza’, il 9 luglio il Gala ‘Notte di stelle’, in coproduzione con la Fondazione Arena di Verona, che ospita alcune delle più importanti étoiles internazionali, il secondo esclusivo appuntamento il 21 luglio con il Gala ‘Omaggio al Royal Ballet’, in occasione del quale l’étoile Mara Galeazzi si esibisce con i Primi Ballerini e i Solisti del Royal Ballet di Londra.

Per la XX edizione della rassegna ‘I Concerti nel Parco’ si esibiscono, tra gli altri, il pianista italo americano Peter Cincotti e in ‘Contemporanea Tango’ Antonella Ruggiero. In anteprima assoluta, il 12 luglio, il reading musicale dello scrittore Gianrico Carofiglio, ‘Le notti dell’avvocato Guerrieri’. Valeria Golino è di scena il 16 luglio nella pièceLa padrona di casa’. Il 20 luglio è il turno di Morgan, che si esibisce in doppia veste di cantante e pianista. Per le tre ‘Serate d’attore’ sono di scena Gianfranco Jannuzzo (2 luglio), Lella Costa con una inedita ‘Alice’ (8 luglio) e Anna Mazzamauro (2 agosto) nelle vesti di Anna Magnani. 

CINEMA – Anche quest’anno Roma ripropone una serie di proiezioni dai più importanti festival cinematografici italiani (Le vie del cinema da Venezia a Roma, Locarno a Roma, Pesaro Film Fest) grazie al progetto dell’Anec Lazio ‘Il cinema attraverso i grandi Festival’ (22 giugno-23 settembre), che propone a Piazza Vittorio (nell’ambito della rassegna ‘Notti di cinema a Piazza Vittorio’, sino al 6 settembre) e in alcune sale romane, una ricca selezione di film in lingua originale con sottotitoli italiani, intervallati da eventi speciali con la partecipazione di autori, registi e attori. Alla Casa del Cinema oltre alla mostra ‘Cliciak 2010 – tredicesimo concorso nazionale per fotografi di scena’, proiezioni di film di successo di critica e pubblico ( ‘I grandi successi della BIM’) come Le invasioni barbariche di Denys Arcand, oppure La pianista di Michael Haneke, e Otto donne e un mistero di Francois Ozon.  

Appuntamento con il cinema sotto le stelle per ‘Stelle misteriose’, dieci giorni di proiezioni nei Giardini di Villa Medici, con un omaggio a due attrici d’eccezione, Delphine Seyrig e Claudia Cardinale (dal 12 al 23 luglio). 

EVENTI - Torna ‘L’Antica Festa di San Giovanni’, a Piazza San Giovanni, in corso fino al 24 giugno. Inoltre, spettacoli ed eventi musicali nei Musei Civici della Capitale grazie a ‘Roma in Scena’ (dal 24 giugno al 17 settembre) e percorsi negli ipogei e le insulae sacre di 17 aree archeologiche dell’Urbe con ‘Roma segreta’ (dal 1 luglio al 30 settembre). Musica e solidarietà per un grande evento per la raccolta fondi a favore dei malati di Sla previsto alla cavea dell’Auditorium Parco della Musica il 25 giugno: si tratta di ‘Note di merito’, che vedrà sul palco Franco Battiato, Carmen Consoli, Marina Rei, Paola Turci, Alice. Il 26 e il 27 giugno è prevista l”Apertura eccezionale dell’area dei Fori imperiali’, con la possibilità di fruire di visite guidate. Per gli amanti degli scatti d’autore l’appuntamento è con il ‘Festival della Fotografia’ (dal 23 settembre al 4 ottobre) all’Auditorium Parco della Musica, con il tema ‘Futurspectives’, ovvero una ricognizione di futuri possibili, partendo dal rapporto controverso fra fotografia e dato reale. 

EVENTI LUNGO IL TEVERE – Il Tevere grazie all’Estate Romana diventa scenario di manifestazioni ed eventi come la storica ‘L’Isola del Cinema’ (fino al 5 settembre) all’Isola Tiberina, che ogni sera propone spazi all’aperto per aperitivi lungo il fiume, proiezioni di film d’essai e successi cinematografici più recenti e aree ristoro, mentre tornano al Lungotevere Castello gli stand di libri di ‘Letture d’estate lungo il fiume e tra gli alberi – IV edizione’ (sino al 29 agosto). Si intitola ‘Lungo il Tevere…Roma’ (fino al 29 agosto) la kermesse fra Ponte Sisto e Ponte Palatino che propone musica, cabaret, spettacoli e shopping mentre ‘Sottopontesantangelo’ (Lungotevere Vaticano, fino al 15 settembre) mette a disposizione del pubblico cabaret, live music e mercatini di modernariato.  

MUSICA… – La ‘Festa Europea della Musica’, ha inaugurato simbolicamente l’Estate Romana con tantissimi concerti gratuiti in molti spazi della città. Tanti i grandi nomi della musica che sono ospiti di Roma, quest’estate: a ‘Villa Celimontana Jazz Festival’ (dal 1 luglio al 4 settembre) tante voci di successo del jazz italiano, come Malika Ayane, Stefano di Battista, Danilo Rea, Federico  Zampaglione in insolita veste musicale, ma anche Sarah Jane Morris, Maria Joao e David Liebman. Per ‘Summertime alla Casa del Jazz’ (dal 27 giugno al 20 luglio)  sono ospiti Eddie Gomez, Roberto Gatto, Panta Rei, Francesco Diodati Neko mentre Elio e le Storie Tese, Mark Knopfler, e Paolo Nutini, Norah Jones, oltre ai Simply Red sono nella programmazione di ‘Luglio suona bene’ (dal 26 giugno al 1 agosto). Torna a Ostia ‘Cosmophonies’, che fino al 28 luglio, prevede in cartellone Jethro Tull, Momix, Alessandra Amoroso e, il 28 luglio, Patti Smith, oltre a proporre reading con Corrado Augias e lo spettacolo ‘Promemoria’ di Marco Travaglio.

Sul palco di ‘Rock in Roma’ (dal 5 al 30 luglio) all’Ippodromo delle Capannelle in concerto i Gossip, Mika, Shaggy, gli Skunk Anansie, The Cult,  i Cranberries, oltre a star italiane molto seguite dai giovani come i Baustelle, Litfiba, Daniele Silvestri e Afterhours

…E RASSEGNE INTERNAZIONALI – Una rassegna dedicata alla cultura dell’America del centro sud grazie a ’100% Latino’ (30 giugno – 31 luglio). Prevista la presenza di artisti provenienti da Cuba, Porto Rico e Perù. Artisti provenienti da cinque continenti si esibiscono invece sul palco di Villa Ada per ‘Roma incontra il mondo’ (fino al 7 agosto). Al Festival Euro Mediterraneo, dall’8 al 20 luglio nel Parco archeologico dell’Appia antica una maratona musicale di Chopin, le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi e Las Cuatros Estaciones di Astor Piazzolla a confronto, oltre al pianoforte di Giuseppe La Licata e un musical gift con musiche di Bach, Haendel, Mozart, Schumann e Chopin, ma anche il jazz di Duke Ellington.  

CONCERTI CLASSICI – Ma non mancano eventi musicali adatti a un gusto più classico come i concerti della Stagione estiva dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con la rassegna ‘TelecoMusica’ alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica e quelli dell’Accademia Filarmonica Romana ai Giardini della Filarmonica. Prosegue la manifestazione ‘Notti romane al Teatro Marcello’ (sino al 3 ottobre), che, insieme alla programmazione di ‘Sotto il cielo stellato di Villa Torlonia’ (dal 1 luglio all’8 agosto) fa parte del ‘Festival Musicale delle Nazioni’. La stagione estiva del Teatro dell’Opera alle Terme di Caracalla  prevede ‘Romeo e Giulietta’, ‘Aida‘ e ‘Rigoletto‘. Per le ‘Serate di grande musica al Cortile di S. Ivo’ (dal 2 luglio al 10 agosto) alla Sapienza l’Orchestra dell’International Chamber Ensemble si esibisce in una serie di concerti e operette, dedicando anche  una serata agli anni ’60 tra Piazzolla e i Beatles.  

SERE D’ESTATE – Torna la formula dei tour guidati alla scoperta di una Roma insolita, sconosciuta anche a chi la vive tutti i giorni con ‘Ti racconto la storia di Roma‘ (sino al 26 settembre), conversazioni itineranti per promuovere la conoscenza di ville storiche, quartieri e rioni poco conosciuti, mentre ‘Passeggiate romane’ (sino al 29 luglio), prevede anche quest’anno la ‘passeggiata’ con intermezzi teatrali e ‘Sotto il Celio’ (fino al 3 settembre) ripropone la fortunata formula delle visite alle Domus romane intervallate da spettacoli. Dello stesso genere le visite notturne in città organizzate da ‘Di notte per i vicoli di Roma antica’ (fino al 11 settembre). Il ‘Gay Village’ (fino all’11 settembre) al Parco del Ninfeo dell’Eur ospita tra gli altri Boy George mentre ‘RomaVintage’ (fino al 15 agosto) al Parco San Sebastiano, propone fra le serate speciali un revival party con special guest Ivana Spagna, mentre il 14 luglio ospita il ‘Beatles Day 2010′ organizzato dai Beatlesiani d’Italia Associati

UN’ESTATE TUTTA DA RIDERE – ‘All’Ombra del Colosseo’ (sino al 4 settembre) torna anche quest’anno al Parco del Celio, con gli artisti di Zelig, Max Giusti, Lillo e Greg, Antonio Giuliani, Pablo e Pedro, Dario Cassini. Quattro risate all’aperto anche per la rassegna di teatro comico ‘Roma che ride’ (dal 3 luglio al 22 agosto) a Villa Sciarra con l’attore Marco Falaguasta e il suo ‘Rotola la vita’. Torna anche ‘Artestate – teatro e cabaret’ (dal 25 giugno al 31 ottobre) al Teatro Instabile dello Humour. ‘Comicosmico’ (dal 2 al 6 agosto) invece ospita fra gli altri Antonello Costa, Alberto Alivernini, e Paola Pinto. 

GIOVANI SPERIMENTAZIONI  - Al Multisala Intrastevere si svolge invece il 18esimo ‘ Arcipelago – Festival internazionale di cortometraggi e nuove immagini’ (fino al 24 giugno) mentre la rassegna ‘Cinema al Belvedere’ (dal 26 giugno al 30 settembre), è dedicata al Giallo d’autore, che è possibile ‘gustare’ sul Belvedere  Antonio Cederna. ‘Contesto X’ è invece la rassegna dedicata a gruppi musicali emergenti all’interno di ‘Rock City’ (fino al 15 agosto) che al Parco degli Acquedotti di via Lemonia propone fra le altre iniziative una ricca rassegna di cover band. Anche quest’anno infine il ‘Villaggio Notetempo’ (fino al 31 agosto) ai Giardini del Verano ospita l’esibizione di band giovanili che presentano pezzi inediti e cover. 

LUNGO IL MARE – Kermesse di concerti jazz e classici dedicati alla luna, ‘Luna Mediterranea’ si svolge a Ostia (il 17,18, 19 e 20 luglio). ‘Porto in festa’, sempre a Ostia, propone invece stand espositivi, concerti, sfilate (fino al 19 settembre). 

LETTURE – Ultimo appuntamento oggi con Julia Kristeva e Tiziano Scarpa per il ‘Letterature 2010. Festival Internazionale di Roma’ mentre reading da Calvino, Wilde e Palazzeschi, accompagnati dalla proiezione di film tratti dalle loro opere saranno protagonisti di ‘Il Giardino tra le righe’ (8, 15 e 22 luglio), nel giardino della Scala Santa di Porta S. Giovanni. Programmazione estiva alla ‘Casa delle Letterature’, con una mostra dedicata allo scrittore Giorgio Manganelli e l’evento “Romanesca. Incontro fra poeti, scrittori e artisti che dialogano nel segno della tradizione romana” (dal 30 giugno).  

BAMBINI – Un’Estate Romana che non dimentica i più piccoli con ‘La città in tasca’ (dal 26 giugno al 18 luglio), ovvero uno spazio verde al Parco degli Scipioni dove artisti animatori attori clown e giocolieri accolgono bambini e ragazzi dai 3 ai 12 anni coinvolgendoli in giochi, creazioni e divertimenti. Nel teatro all’aperto di Villa Pamphilj, antistante la Casa dei Teatri, dal 24 al 29 giugno, all’interno della kermesse ‘Lucciole e lanterne’ si tengono sei spettacoli presentati da compagnie di teatro ragazzi. Nella serata conclusiva la giuria dei bambini assegna il premio Gianni Rodari per il teatro 2010. Il Bioparco organizza invece ‘Incontra i guardiani del parco’, (27 giugno, 11 e 18 luglio) tre giornate in cui è  possibile ascoltare direttamente dai guardiani le abitudini delle due elefantesse Nelly e Sofia, dei macachi e degli animali ‘ospiti’ del Bioparco di cui in genere si ha paura, come gechi e pitoni 

Le informazioni per il pubblico sono reperibili al numero 060608, sul sito www.estateromana.comune.roma.it e dalla pagina 621 del Televideo Rai regionale.