Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Borsa del Turismo delle 100 città d’Arte d’Italia a Ravenna dal 27 al 29 maggio 2011 | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Borsa del Turismo delle 100 città d’Arte d’Italia a Ravenna dal 27 al 29 maggio 2011 | Viaggiando Facile
Borsa del Turismo delle 100 città d’Arte d’Italia a Ravenna dal 27 al 29 maggio 2011 | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 18 aprile, 2011 8:00

La Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte d’Italia celebra quest’anno la quindicesima edizione e ribadisce l’efficacia della sua formula confermando Ravenna come scenario della manifestazione. Dal 27 al 29 maggio 2011 e per il quarto anno consecutivo, infatti, la città offrirà gli spazi del centro storico e le location prestigiose di alcuni tra i suoi più significativi monumenti per presentare oltre cento siti d’arte che proporranno storia, arte, cultura, tradizioni e sapori locali.

Piazze, strade, chiese, teatri, musei: da una trama di architetture e atmosfere fortemente connotata e identitaria, Ravenna accoglie altre strade, altre piazze e teatri, proponendosi come vetrina d’eccezione per la conoscenza e la promozione del variegato contesto delle città d’arte italiane, vero e proprio patrimonio unico al mondo.

La 15ª Borsa, promossa da Confesercenti e realizzata in collaborazione con Enit – Agenzia nazionale del turismo, Azienda di Promozione Turistica Regionale dell’Emilia-Romagna, Comune, Provincia e Camera di Commercio di Ravenna e Bologna, ha come main sponsor UniCredit.

Il viaggio della 15a Borsa è incominciato proprio da Roma. Mercoledì 2 marzo, infatti, al termine della conferenza stampa, è stato possibile partecipare alla visita guidata “Roma, I Palazzi del potere”. Piazza Colonna, Palazzo Chigi, Montecitorio, il Pantheon e Palazzo Madama sono alcuni dei luoghi che verranno proposti nel suggestivo itinerario a cura delle guide turistiche Federagit di Roma.

L’Area Espositiva sarà un’occasione promozionale e commerciale per l’Italia dei piccoli centri, della province e dei borghi, un’Italia tanto nascosta quanto genuina. Piazza del Popolo sarà animata da momenti di degustazione riservati alle tipicità enogastronomiche, riunendo idealmente a Ravenna tutti i sapori della Penisola del Gusto. Ma le suggestioni proseguiranno con il folklore, l’artigianato e la promozione dei territori presso i vari stand.

Spettacoli, tipicità, approfondimenti, presentazioni e incontri mirati comporranno il vivace programma, che prevede un incalzante calendario di eventi. Il Workshop internazionale, uno dei più accreditati del settore e l’unico rivolto alle piccole città d’arte, avrà luogo sabato 28 maggio presso il Palazzo Congressi di Largo Firenze. L’offerta turistica si incontrerà con la Domanda Internazionale grazie a un sistema informatico altamente specializzato: anche i Sellers, oltre ai Tour Operators, potranno scegliere con chi fissare gli appuntamenti, ottimizzando la pianificazione degli incontri. Nell’edizione 2011 con il preaccredito on line sarà ancora più semplice e vantaggioso accreditarsi al workshop.

Quest’anno particolare attenzione sarà riservata agli operatori provenienti da Brasile, Russia, India e soprattutto Cina.
Madrina e testimonial dell’evento sarà Sara Errani, tennista professionista dal 2002, determinata e tenace romagnola, classe 1987.
Indirizzata fin da giovanissima al tennis dalla passione del papà, a 12 anni va in America a coltivare il suo sogno nella leggendaria Academy di Nick Bollettieri. A poco più di 16 anni, decide di trasferirsi per un periodo in Spagna, a Valencia, all’accademia di Dorocenko, nella stessa struttura dove si allena il top ten David Ferrer. Da allora è sempre salita in classifica sfidando alla pari le “giganti” del circuito WTA fino a diventare una tra le prime 100 giocatrici del mondo. Ha fatto parte della squadra olimpica italiana e ha partecipato al torneo di singolare a Pechino 2008. Molto legata alla sua terra, Massa Lombarda in Provincia di Ravenna, Sara ha accettato volentieri di accompagnare con la sua immagine e la sua energia la 15ª Borsa del Turismo.

L’Eductour “Bologna, Città dei portici”, anteprima per i Tour Operators si svolgerà giovedì 26 maggio a Bologna con un itinerario che all’ombra dei portici svelerà l’arte e la cultura del capoluogo emiliano. La Borsa 100 Città d’Arte 2011 promette di rinnovare una significativa opportunità di promozione e commercializzazione per le aziende italiane dell’offerta turistica, incentivandone conoscenza ed attrattiva internazionale. Il rilancio del turismo italiano è affidato alle tradizioni del territorio e alla cultura enogastronomica: un mix che rende unico e inimitabile il nostro patrimonio, che trova la sua forza proprio nelle ricchezze disseminate ovunque, in grado di far vivere autentiche emozioni.

www.100cities.it

comunicato stampa