Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
150 anni dell’Unità d’Italia-MSC Crociere tra i marchi di eccellenza del libro “Made in Italy” presentato a Civitavecchia | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  150 anni dell’Unità d’Italia-MSC Crociere tra i marchi di eccellenza del libro “Made in Italy” presentato a Civitavecchia | Viaggiando Facile
150 anni dell’Unità d’Italia-MSC Crociere tra i marchi di eccellenza del libro “Made in Italy” presentato a Civitavecchia | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 9 marzo, 2011 0:30

Si è svolta ieri  mattina la tavola rotonda “Made in Italy, alla conquista del mondo”, organizzata a bordo della nave da crociera MSC Splendida nel porto di Civitavecchia. Con l’evento si sono voluti celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia parlando delle eccellenze che rappresentano l’italianità nel mondo grazie al coraggio e alla dedizione di imprenditori che, dal nulla, hanno creato aziende targate tricolore.

Organizzata dalla casa editrice Gremese e da MSC Crociere, la tavola rotonda ha preso spunto dal libro Made in Italy, Alla conquista del mondo: come le buone idee possono trasformarsi in grandi imprese, scritto da Angela Cristofaro con la prefazione di Oscar Gianninoe presentato oggi a bordo, in cui si racconta la storia di oltre 30 marchi italiani che si sono contraddistinti nel nostro paese e nel mondo per l’idea dalla quale sono partiti, nonché per la qualità che hanno offerto e continuano a offrire.

A partecipare, oltre all’autrice, anche l’editore del libro Alberto Gremese, l’Area Manager MSC Crociere Luigi Cerracchio, il presidente Flammini Group e Federlazio Maurizio Flammini, il CEO Rainbow Entertainment Mario Anniballi, il presidente Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana D.O.P. Luigi Chianese e la responsabile comunicazione e relazioni esterne Bialetti Gaia Mazzon.

A moderare l’incontro, il giornalista Daniel Della Seta che nella sua trasmissione L’Italia che va, in onda tutti i venerdì su Rai Radio 1, si occupa proprio di raccontare eccellenze, fatti, notizie, incontri, curiosità con i protagonisti dell’Italia che lavora.

Negli anni l’espressione inglese “made in Italy”, con cui è indicata in tutto il mondo la produzione artigianale e industriale italiana, ha assunto il significato di eccellenza creativa e qualitativa, affidabilità, bellezza ed eleganza. Un risultato raggiunto grazie ad aziende italiane che hanno conquistato i mercati internazionali nei settori più vari, dalla moda all’industria alimentare, dal ramo manifatturiero a quello del turismo e dei servizi, fino ai media, imponendo prodotti e servizi di pregio targati Italia.

Oggi in tutto il mondo l’eccellenza italiana è un patrimonio acquisito che non riguarda solo la Ferrari o l’alta moda, ma ogni settore industriale, e continua a essere esportato quotidianamente a bordo delle navi da crociera MSC, nelle caffettiere Bialetti, con la mozzarella di bufala campana, con le Winx e con il campionato mondiale di Superbike, solo per fare alcuni esempi. Un patrimonio da tutelare e da proteggere non più con azioni sporadiche e frammentate, ma attraverso un sistema di promozione internazionale di più ampio respiro e di lunga durata.