Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Mostre Gennaio | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Mostre Gennaio | Viaggiando Facile
Mostre Gennaio | Viaggiando Facile

Federico Bano annuncia “Il Simbolismo in Italia”. L’appuntamento, per molti versi imperdibile, è dal primo ottobre di quest’anno al dodici febbraio del 2012, a Padova, in Palazzo Zabarella.
A realizzare questa nuova impresa la Fondazione Bano, qui ancora una volta insieme alla Fondazione Antonveneta, ha chiamato Fernando Mazzocca e Carlo Sisi con Maria Vittoria Marini Clarelli, direttore della Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.

Il tema e l’ambito sono ben noti: a cavallo tra Otto e Novecento, l’inconscio irrompe nell’arte e nulla sarà più come prima. E’ la scoperta di un mondo “altro”, affascinante, intrigante, di una nuova lente che vira la percezione di ogni realtà, si tratti di un paesaggio fisico e di un moto dell’anima.

E’ la storia di un movimento che si estende velocemente su scala europea ma che qui viene compitamente – ed è la prima volta – indagato nella sua fondamentale vicenda italiana. Non senza proporre confronti oltre confine e in particolare con l’ambito austriaco del Simbolismo: valgano tra tutti la Giuditta – Salomè, di Gustav Klimt o Il Peccato, celebre capolavoro di Franz von Stuck: due opere che valgono da sole la visita alla mostra.
Ma se i raffronti internazionali sono di assoluta qualità, ciò che di italiano offrono le otto sezioni di questa mostra, non è certo da meno.

…l’articolo continua »

Scritto il 12 luglio, 2011 da : Michela | Comments (0)
Tags: Mostre, mostre a palazzo zabarella, mostre dicembre padova, mostre febbraio, mostre febbraio padova, mostre gennaio, mostre gennaio padova, mostre novembre, mostre novembre padova, mostre ottobre, mostre ottobre padova

Per la prima volta in Italia un’esposizione, curata da Magdalena Moeller e Marco Goldin e forte di oltre 100 opere tra dipinti e carte, tutte provenienti dal berlinese Brücke Museum, racconta in modo preciso, secondo una scansione cronologica ma anche procedendo per aree quasi monografiche, da Kirchner a Heckel, da Nolde a Schmidt-Rottluff, da Pechstein a Mueller, la nascita e lo sviluppo del movimento denominato “Die Brücke”, la pietra fondante dell’Espressionismo. 

La mostra avrà luogo a Villa Manin dal 24 settembre 2011 al 4 marzo 2012 e si pone come terza tappa del progetto pluriennale, ideato e curato da Marco Goldin, denominato “Geografie dell’Europa”.

Con la nascita del movimento “Die Brücke” a Dresda nel 1905 si posero le basi del movimento originario dal quale in seguito discenderà quello che, nella storia dell’arte, è noto come “Espressionismo” e che costituisce il primo importante contributo di area tedesca alla modernità. Non si tratta tanto di raffigurare i diversi aspetti della realtà visibile – che costituiva il contenuto artistico dominante – quanto piuttosto di esprimere le esperienze soggettive e i sentimenti interiori dell’individuo.

…l’articolo continua »

Scritto il 11 luglio, 2011 da : Michela | Comments (0)
Tags: Mostre, mostre a passariano di codroipo, mostre a villa manin, mostre dicembre, mostre dicembre provincia di udine, mostre febbraio, mostre febbraio provincia di udine, mostre gennaio, mostre gennaio provincia di udine, mostre marzo, mostre marzo provincia di udine, mostre novembre, mostre novembre provincia di udine, mostre ottobre, mostre ottobre provincia di udine, mostre settembre, mostre settembre provincia di udine

Oltre Morandi, Carrà.
E’ a Carlo Carrà che sarà dedicata la prossima grande retrospettiva promossa dalla Fondazione Ferrero. La mostra è in calendario dal 27 ottobre del 2012 al 27 gennaio del 2013, naturalmente nella sede della Fondazione ad Alba.

Lo annuncia la Fondazione Ferrero che ne ha affidato la curatela a Maria Cristina Bandera, studiosa che ha “firmato” anche la recente mostra sui paesaggi di Giorgio Morandi, esposizione accolta con entusiasmo dal pubblico e molto apprezzata dalla critica.

Nella nuova impresa culturale, la Fondazione Ferrero sarà affiancata dalla Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi di Firenze e dalla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte.

…l’articolo continua »

Scritto il 31 maggio, 2011 da : Michela | Comments (0)
Tags: fondazione ferrero, mostre alba, mostre alla fondazione ferrero di alba, mostre dicembre, mostre dicembre provincia di cuneo, mostre gennaio, mostre gennaio alba, mostre gennaio provincia di cuneo, mostre novembre alba, mostre novembre provincia di cuneo, mostre ottobre, mostre ottobre alba, mostre ottobre provincia di cuneo

Il genio multiforme di Leonardo è raccontato attraverso il tema della sua rappresentazione nella storia dell’arte, tra ritratto naturale e raffigurazione ufficiale.

La mostra espone uno dei capolavori delle collezioni sabaude: l’Autoritratto, notissimo disegno a sanguigna conservato alla Biblioteca Reale di Torino, per la prima volta esposto in una grande mostra.

…l’articolo continua »

Scritto il 22 marzo, 2011 da : Michela | Comments (0)
Tags: Mostre, mostre alle Scuderie Juvarriane della Reggia di Venaria, mostre dicembre, mostre dicembre provincia di torino, mostre gennaio, mostre gennaio provincia di torino, mostre novembre, mostre novembre provincia di torino, mostre ottobre, mostre ottobre provincia di torino, Scuderie Juvarriane della Reggia di Venaria

La mostra Splendori SacriTesori della Diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea, avrà prosecuzione fino al 13 marzo prossimo. Il prolungamento dell’evento espositivo, realizzato nel Museo Statale di Mileto sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, si è reso necessario in virtù del considerevole afflusso di pubblico, soprattutto giovanile e studentesco,  e delle numerose richieste pervenute. Inaugurata lo scorso 25 settembre, la mostra ha registrato, altresì, un ottimo riscontro da parte degli organi di stampa nazionali e internazionali e ha portato alla ribalta di un pubblico anche extraregionale un territorio naturalmente vocato alla cultura. La proroga è stata resa possibile grazie alla disponibilità fornita dal vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea, mons. Luigi Renzo, e da tutti i prestatori delle opere esposte.

La mostra organizzata dalla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria, a cura di Fabio De Chirico e  di Rosanna Caputo, permette di riscoprire tesori nascosti di indubbia bellezza e di portare alla luce opere  che evidenziano un patrimonio storico e artistico assai rilevante.

…l’articolo continua »


0110117162522655_20110117-6198880 

La “Madonna di Senigallia“, capolavoro rinascimentale di Piero della Francesca, e’ tornata a splendere grazie ad un intervento di restauro durato 250 ore ed eseguito in soli 25 giorni da 3 restauratrici dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro (ISCR).

 Presentando l’opera, il sottosegretario ai Beni culturali, Francesco Giro, ha detto che si tratta di “un evento straordinariamente importante, preludio di una grande mostra dedicata a Melozzo da Forli’ che spiega il Rinascimento italiano”. Infatti, il dipinto restaurato sara’ esposto dal 29 gennaio al 12 giugno 2011 all’interno dell’esposizione “Melozzo da Forli’. L’umana bellezza tra Piero della Francesca e Raffaello” che si terra’ presso i Musei di San Domenico, a Forli’. Antonio Paolucci, gia’ ministro dei Beni culturali e attuale direttore dei Musei Vaticani, ha dal canto suo sottolineato come il dipinto sia “fra i piu’ importanti e i piu’ belli al mondo perche’ in esso si sono incontrati e in qualche modo bilanciati il Rinascimento italiano e quello fiammingo”.

…l’articolo continua »

Scritto il 19 gennaio, 2011 da : Michela | Comments (0)
Tags: Mostre, mostre aprile, mostre aprile forlì, mostre febbraio, mostre febbraio forlì, mostre gennaio, mostre gennaio forlì, mostre giugno, mostre giugno forlì, mostre maggio, mostre maggio forlì, mostre marzo, mostre marzo forlì, restauri

Marsciano, Museo Dinamico del Laterizio e delle Terrecotte

Dalì. La Divina Commedia

Mostra temporanea

Dal 27 Novembre 2010 al 27 Febbraio 2011

Organizzata dal Comune di Marsciano e da Sistema Museo, la mostra è curata dalla professoressa Silvia Cuppini e prevede numerose attività collaterali a tema

Dopo il grande successo della mostra “L’incredibile apparente” di Marc Chagall, che nel 2008 interessò più di 5.000 visitatori, il Comune di Marsciano e la Società Sistema Museo si preparano ad ospitare, nella sezione dedicata alle mostre temporanee del Museo Dinamico del Laterizio e delle Terrecotte di Marsciano, dal 27 novembre al 27 febbraio prossimi, le opere di un altro grandissimo artista del secolo scorso: Salvador Dalì

La mostra, dal titolo Dalì La Divina Commedia, prende il nome dall’omonima serie di xilografie nate dal genio dell’estroso artista spagnolo e ispirate al capolavoro dantesco. Composta da cento opere a colori, firmate, numerate e pubblicate da Les Heures Claires a Parigi nel 1960, La Divina Commedia riunisce trentatre trittici, ognuno dei quali è composto di tre tavole riferite rispettivamente al Paradiso, al Purgatorio e all’Inferno danteschi. Fondendo in sé simboli, allusioni, esotismo, magia e allegorie in un connubio perfetto, l’opera è una delle maggiori espressioni del metodo pittorico “paranoico-critico” caratteristico dell’artista surrealista.  …l’articolo continua »


Fino al 27 aprile, Palazzo Farnese a Roma sarà aperto al pubblico, su prenotazione, grazie ad una mostra storica intitolata Palazzo Farnese – Dalle collezioni rinascimentali ad Ambasciata di Francia.

Oltre 150 opere tra dipinti, statue, disegni, sculture, monete, arazzi e ceramiche, faranno rivivere cinque secoli dell’affascinante storia del Palazzo: dai fasti cinquecenteschi della Famiglia Farnese, al periodo moderno, fino a questi ultimi 135 anni del Palazzo come sede dell’Ambasciata di Francia in Italia e dell’Ecole française de Rome. Una significativa scelta di opere della collezione Farnese verrà riportata nel luogo dove essa si formò grazie alla passione di questa famiglia.

L’esposizione, nata dalla volontà di Jean-Marc de La Sablière, Ambasciatore di Francia in Italia, è realizzata in collaborazione con il Ministero italiano dei Beni e delle Attività culturali, ed è curata dal prof. Francesco Buranelli, Segretario della Pontificia Commissione per i Beni culturali della Chiesa, e dall’arch. Roberto Cecchi, Segretario Generale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

…l’articolo continua »

Scritto il 7 gennaio, 2011 da : Michela | Comments (0)
Tags: Mostre, mostre aprile, mostre aprile roma, mostre febbraio, mostre febbraio roma, mostre gennaio, mostre gennaio roma, mostre marzo, mostre marzo roma, mostre roma, palazzo farnese

Ieri  i tre ponti di Santiago Calatrava che sormontano l’Autostrada del sole e le strade di accesso al casello dell’A1 a Reggio Emilia sono stati  illuminati di bianco, rosso e verde. Il gioco di luci (che verra’ ripetuto anche questa sera ) ha creato un vero e proprio  spettacolo unico per chi ha percorso  l’autostrada, formando una immensa bandiera italiana luminosa, e ha segneto  l’avvio delle celebrazioni del 214/o anniversario della nascita del Tricolore, aprendo cosi’ i festeggiamenti per il 150/mo dell’Unita’ d’Italia

Oggi ci sarà anche  il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che  aprirà l’anno di festeggiamenti con la tradizionale cerimonia di omaggio alla bandiera, primo degli eventi celebrativi previsti a Reggio Emilia.

L’anniversario della nascita del Tricolore viene festeggiato con manifestazioni culturali alla presenza di alte cariche dello Stato. L’edizione di quest’anno vedrà oltre la partecipazione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, i sindaci delle capitali dell’Italia unita: Sergio Chiamparino (Torino), Matteo Renzi (Firenze) e Gianni Alemanno (Roma).

…l’articolo continua »

Scritto il 7 gennaio, 2011 da : Michela | Comments (2)
Tags: 150 anniversario unità d'italia, 150/mo dell'Unita' d'Italia, 214/o anniversario della nascita del Tricolore, eventi culturali, eventi gennaio, eventi gennaio reggio emilia, festa del tricolore, Mostre, mostre gennaio, mostre reggio emilia, Reggio Emilia

Fino al 27 marzo prossimo  si terrà, presso il Museo Colonna di Pescara, la mostra ‘Oltre il Futurismo – I grandi maestri del ’900 italiano’. La mostra sarà visitabile nelle quattro sale espositive allestite al secondo piano.

In esposizione 54 opere appartenenti a 35 artisti, tra dipinti a olio, tempere, disegni e sculture, che arrivano a Pescara da collezioni pubbliche e private. Un’occasione sicuramente da non farsi sfuggire  per tutti gli amanti dell’arte e di questa affascinante corrente artistica.

…l’articolo continua »