Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Mostre Gennaio Provincia Di Perugia | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Mostre Gennaio Provincia Di Perugia | Viaggiando Facile
Mostre Gennaio Provincia Di Perugia | Viaggiando Facile

Attività didattiche e visite tematiche  per i piccoli alunni delle scuole 

In occasione della Mostra Dalì La Divina Commedia, il Comune di Marsciano in collaborazione con Sistema Museo ed il Museo Dinamico del Laterizio e delle Terrecotte mette in campo numerose attività teorico-pratiche rivolte ai più piccoli.

Agli allievi delle scuole italiane, di età compresa tra i 5 e i 14 anni, sono infatti dedicati appositi laboratori finalizzati a far conoscere in modo divertente e creativo il mondo pittorico di Dalì ma anche la grande opera dantesca, fino alla comunicazione attraverso le immagini.

…l’articolo continua »

Marsciano, Museo Dinamico del Laterizio e delle Terrecotte

Dalì. La Divina Commedia

Mostra temporanea

Dal 27 Novembre 2010 al 27 Febbraio 2011

Organizzata dal Comune di Marsciano e da Sistema Museo, la mostra è curata dalla professoressa Silvia Cuppini e prevede numerose attività collaterali a tema

Dopo il grande successo della mostra “L’incredibile apparente” di Marc Chagall, che nel 2008 interessò più di 5.000 visitatori, il Comune di Marsciano e la Società Sistema Museo si preparano ad ospitare, nella sezione dedicata alle mostre temporanee del Museo Dinamico del Laterizio e delle Terrecotte di Marsciano, dal 27 novembre al 27 febbraio prossimi, le opere di un altro grandissimo artista del secolo scorso: Salvador Dalì

La mostra, dal titolo Dalì La Divina Commedia, prende il nome dall’omonima serie di xilografie nate dal genio dell’estroso artista spagnolo e ispirate al capolavoro dantesco. Composta da cento opere a colori, firmate, numerate e pubblicate da Les Heures Claires a Parigi nel 1960, La Divina Commedia riunisce trentatre trittici, ognuno dei quali è composto di tre tavole riferite rispettivamente al Paradiso, al Purgatorio e all’Inferno danteschi. Fondendo in sé simboli, allusioni, esotismo, magia e allegorie in un connubio perfetto, l’opera è una delle maggiori espressioni del metodo pittorico “paranoico-critico” caratteristico dell’artista surrealista.  …l’articolo continua »