Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Salone del Mobile di Parma 2011: pubblico a + 7% | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Salone del Mobile di Parma 2011: pubblico a + 7% | Viaggiando Facile
Salone del Mobile di Parma 2011: pubblico a + 7% | Viaggiando Facile

“Abbiamo concluso questa nona edizione del Salone del Mobile di Parma con risultati molto positivi. In nove giorni di manifestazione gli spazi di Fiere di Parma hanno ospitato un pubblico attento, preparato, interessato, registrando così un aumento di visitatori del 7% rispetto alla scorsa edizione.”

Questi i commenti iniziali degli organizzatori di una delle più importanti manifestazioni fieristiche del settore dedicate al grande pubblico che, al contrario di altre analoghe, continua a registrare consensi e segnali di crescita. 

“Abbiamo un ampio pubblico che proviene anche da oltre provincia, e che attende ormai questo appuntamento annuale: i visitatori hanno molto apprezzato l’offerta degli oltre 200 espositori provenienti  da ben 42 provincie d’Italia che hanno messo in vetrina, a Parma, il Made in Italy e non solo; la loro creatività e il buon gusto, insieme a una scenografia efficace degli spazi, hanno generato ‘emozioni’ tali da creare un’atmosfera ideale tra domanda e risposta. Inoltre il Salone del Mobile si conferma la giusta piattaforma per gli operatori del settore che possono così diversificare le loro strategie di vendita creando nuove sinergie con un pubblico sempre più vasto.”.

Il Salone del Mobile 2011, inoltre, si è arricchito di servizi come il Ristorante interno e lo spazio bimbi e ha indetto per il suo pubblico anche il concorso “Vinci&Arreda”: un premio di 10.000 euro, spendibile entro il 31 luglio 2011 tra gli espositori della fiera che hanno aderito l’iniziativa, e che è stato vinto dalla Sig.a Barbara Batella di Parma.

“A ogni edizione del Salone del Mobile di Parma ci impegniamo per presentarci al pubblico come una grande “vetrina”, originale nelle sue proposte ma attenta alle esigenze del consumatore finale e alle aspettative dei nostri espositori. E quest’anno abbiamo investito maggiormente anche nella comunicazione. E’ stata realizzata una manifestazione dove il design e la qualità, la tecnologia e l’innovazione, sono stati protagonisti insieme a temi importantissimi quali l’ambiente, l’ecologia e il risparmio  energetico. Senza dimenticare le due rilevanti rassegne tematiche trasversali, ViviSposi e ViviVerde. La rassegna del 2011 ha così rafforzato il claim del Salone del Mobile di Parma ‘la tua casa nasce qui’; un messaggio incisivo che racchiude lo spirito della manifestazione e che, interpretando il concetto di “Abitare e Benessere”, tematiche sempre più al centro delle esigenze del consumatore moderno, vuole soddisfare le attese del suo pubblico”  – dichiarano i responsabili di Fiere di Parma e Orgacom, organizzatori del Salone.

L’esposizione si è sviluppata nei padiglioni più moderni di Fiere di Parma, coinvolgendo anche la struttura scenograficamente originale e polifunzionale del PALACASSA. Ben 25.000 mq dove i visitatori hanno potuto trovare tutto quanto serve per arredare la propria casa: arredamenti moderni, minimal o classici; imbottiti o comode sedute su ampi “cuscinoni” per ambienti molto giovani; idrosanitari all’avanguardia, tappeti pregiati, parquet, scale per interni; e ancora, la tecnologia per piccoli ambienti o la creatività di mobili realizzati in bambù che poggiano su sculture di ferro spazzolato. Mobili realizzati con sistemi all’avanguardia, armadi che si aprono a distanza con sensori, fino ai lettini da giardino con “vele” parasole colorate e alle piscine realizzate con una tecnica innovativa tale da riprodurre vere e proprie spiagge. L’area ViviSposi ha completato l’esposizione e ha presentato tutto quanto serve per rendere un matrimonio perfetto. Le mostre collaterali dedicate  alla Bioarchitettura, al Feng Shui e Cromoarredo e all’edilizia sostenibile insieme al mondo degli acquari e dell’acquariofilia, sono stati oggetto di ampio interesse.