Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Festa Del Bollito A Fontanellato | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Festa Del Bollito A Fontanellato | Viaggiando Facile
Festa Del Bollito A Fontanellato | Viaggiando Facile

Prima edizione: Festa del Bollito a Fontanellato, nei ristoranti di Parma e della provincia: domenica 6 febbraio 2011 “La Buona carne di Bue in tavola”, con eventi per tutti i gusti

Abstract. Tavola rotonda enogastronomica con giornalisti gastronomi in Rocca Sanvitale; a pranzo degustazioni in Castello di bolliti con i migliori cuochi di Alma – Scuola Internazionale di Cucina Italiana; disfida del gusto con gare di salse tipiche con giuria di qualità e giuria dei giovani;  banco dei macellai che presentano e vendono tagli di carne per un gustoso bollito a prezzi di assoluta convenienza a cura dell’azienda An.fo.ra. di Fontanellato; esposizione di capi di bestiame e vitellini per la gioia dei bambini; visite guidate tematiche alla Rocca Sanvitale “Carne a Corte: come mangiavano i nobili?”. Dal 1 febbraio al 12 febbraio nei ristoranti di Parma città e nelle migliori locande del territorio parmense, in particolare nell’area delle Terre Verdiane e del Mondo Piccolo di Giovannino Guareschi, verrà servito “Il Bollito di Parma a Parma: Sapori di Ieri, Saperi di Oggi, Piaceri di Sempre”. Iat Rocca Sanvitale: tel. 0521.829055. 

PR – Accomuna indistintamente “gente di campagna” e “gente di città”: è il Bollito, tradizionale gran secondo di carne portato in tavola nelle domeniche di festa, accompagnato da salse di tutti i tipi, ad esempio la giardiniera, la salsa verde con il prezzemolo, la salsa rossa con il pomodoro, mostarda dolce e piccante, salsa al cren (d’altra parte proprio a Fontanellato visse la figlia di Maria Luigia D’Austria) e salsa rustica.  A tutti i modi di cucinare e servire il Bollito, dalle sue parti più nobili fino a quelle più comuni, è dedicato, domenica 6 febbraio 2011, l’evento in programma, o sarebbe meglio dire “in pentola”, a Fontanellato, in Rocca Sanvitale  ( 19 km da Parma).

E per chi volesse fare una capatina nel parmense dal 1 al 12 febbraio “Il Bollito di Parma a Parma” farà capolino anche nei più rinomati ristoranti di Parma città e nelle migliori locande del territorio parmense, che hanno aderito alla kermesse, in particolare nell’area delle Terre Verdiane e del Mondo Piccolo di Giovannino Guareschi, dando vita – per la prima volta – ad uno speciale circuito della carne.

…l’articolo continua »