Pasta amore mio….appuntamento in terrazza

Scritto da Michela | 1 giugno, 2012

A Roma in estate l’ora più bella è quella del tramonto: parchi, monumenti, chiese e palazzi si tingono di rosa ed è dolce rilassarsi gustando un aperitivo o una cena all’aperto, ancora meglio se su una terrazza panoramica. Sul roof garden dell’Hotel Capo d’Africa arriva “SpaghetTiamo”, pasta-bar con show-cooking che proporrà ogni sera l’eccellenza artigianale italiana del pastificio Gerardo Di Nola di Gragnano.

L’Hotel Capo d’Africa inaugura a fine maggio la stagione della sua grande terrazza sul roof, con un’iniziativa all’insegna del life-style e dell’alta qualità artigianale italiani: SpaghetTiamo, in collaborazione conGerardo di Nola Maccheroni Napoletani’.

L’azienda è uno dei marchi storici della città di Gragnano, giacimento prezioso della gastronomia italiana e culla dell’arte della pasta contraddistintasi per l’alta qualità delle sue materie prime ed i suoi formati. L’esclusività del prodotto è data anche dall’entusiasmo e dalla passione del proprietario Giovanni Assante e della sua famiglia e dall’amore per la cucina ed i prodotti d’eccellenza italiani. La pasta di Gragnano è caratterizzata da semola di grano duro selezionata in Campania, trafilatura in bronzo ed essiccazione naturale a basse temperature.  …l’articolo continua »

Le Grand Fooding Milano 2012

Scritto da Michela | 1 giugno, 2012

Dopo il successo della “Prima edizione extra vergine” e del “Trionfo dello Spaghetto Gigante” il 4 e 5 luglio Le Fooding torna a Milano con “Pelle all’arrabbiata” (il titolo sarà comprensibile una volta sfogliato il menu programma allegato).

I riflettori questa volta saranno puntati sulla nuova generazione di chef anticonformisti e rock’n roll che sta apparecchiando le tavole di tutto il mondo.

Un cast giovane, spontaneo e tatuato, che si discosta dai rigidi schemi della gastronomia per reinterpretare ed elevare la cucina che l’ha cresciuto: la Street Food. …l’articolo continua »

Castelli Aperti: gli appuntamenti per il week end del 2 – 3 giugno

Scritto da Michela | 31 maggio, 2012

Continuano gli appuntamenti di Castelli Aperti. Ecco i consigli di visita nelle provincie di Alessandria, Asti e Cuneo.

In provincia di Alessandria, il 2 giugno, il visitatore potrà compiere un itinerario in giornata visitando tre dimore storiche del Monferrato molto vicine tra loro: il Castello di Morsasco, il Castello di Orsara Bormida e il Castello di Trisobbio.

La visita al castello di Morsasco è guidata dai proprietari e prende avvio dalla porta d’accesso dell’antico ricetto proseguendo nel cortile del castello per salire a visitare parte del piano nobile. Si scende nei sotterranei e si prosegue nei granai dove è allestita una collezione di manodomestici del XIX-XX secolo per poi concludersi nella cantina con le grandi botti (400-300 brente) (visite guidate nei seguenti turni orari: 11.00; 15.00; 16.00; 17.00).

Poco distante il castello di Orsara Bormida si visita dopo una breve sosta all’Oratorio Privato della SS Annunziata, detto anche Castellero, fuori le mura. La visita conduce i visitatori con una breve passeggiata nello storico parco, punto ideale per ammirare le colline del Monferrato. Si circumnaviga l’esterno del maniero per osservare la sua architettura. Si arriva all’interno del castello: ingresso e corridoio, due salottini barocchi, sala del biliardo al piano terra; salendo le scenografiche sale, al secondo piano, si trovano la ricca biblioteca di testi storici e militari e la camera da letto dell’ultima proprietaria.

Sempre sabato 2 giugno al castello di Trisobbio ci sarà una serata dedicata alla paella valenciana sapientemente preparata a vista in grandi padelle da Guido, chef dell’Ordine Obertengo dei cavalieri del Raviolo e del Gavi.

La paella sarà accompagnata dalla tipica sangria spagnola e da vini locali.

…l’articolo continua »

24 Giugno: Secondo “Raid del Pignoletto” sui Colli Bolognesi

Scritto da Michela | 30 maggio, 2012

Domenica 24 Giugno 2012, il Pignoletto, emblema enologico dei Colli Bolognesi, sarà il protagonista indiscusso della seconda edizione del “Raid del Pignoletto”, il giro turistico per auto d’epoca organizzato dal Centro socioculturale “Sandro Pertini” di Zola Predosa e dal Team San Luca, e che celebra il matrimonio tra due grandi passioni emiliane: il buon vino e i motori.

Prima di tutto il vino. Il “Raid” porterà i partecipanti sulle morbide colline della provincia ovest di Bologna, territorio vocato per la produzione del vitigno autoctono, da cui sarà possibile ammirare le distese di vigneti che si estendono lungo la vallata.

Il percorso di scoperta del rinomato vino emblema dei Colli Bolognesi culminerà con il pranzo, in cui i commensali, guidati da esperti sommelier, lo potranno degustare in abbinamento con i prodotti tipici del territorio, su tutte la Mortadella, la Regina della gastronomia bolognese che vede in Zola Predosa la sua Capitale Mondiale.

Il pranzo sarà pertanto il momento ideale per scoprire i prodotti d’eccellenza delle rinomate aziende vitivinicole del territorio, associate alla Strada dei vini e dei Sapori “Città Castelli Ciliegi” e al Movimento Turismo dell’Emilia Romagna, partner della manifestazione.

…l’articolo continua »

Tappe golose nelle città del gelato con hotel.info. Firenze, Roma e Torino: hotel.info vi accompagna alla scoperta del gelato artigianale

Scritto da Michela | 25 maggio, 2012

Gelato: che passione! Cioccolata, fragola e panna o gorgonzola, olio d’oliva e zenzero? Che amiate i gusti della tradizione italiana (crema, stracciatella, nocciola…) o le innovazioni degli ultimi anni, come il basilico (ottimo da gustare in estate insieme a uno spaghetto al pomodoro) il gelato è un alimento che mette d’accordo un po’ tutti: italiani e stranieri, grandi e piccini.

Anche hotel.info ama profondamente il gelato artigianale, sia in cono che in coppetta, e proprio in occasione del Firenze Gelato Festival, che porta nella città una grande kermesse di maestri gelatieri e talenti emergenti, è andato alla scoperta di questo favoloso prodotto attraverso un viaggio per la Penisola.

…l’articolo continua »

Arte Gastronomia e Cultura come Roma reinventa l’Ostiense

Scritto da Michela | 24 maggio, 2012

Nella città eterna c’è aria di novità. Il quartiere Ostiense, nella zona sud di Roma, sta vivendo una completa rivoluzione: liberato dall’apparenza di zona industriale si rivela ora come polo di attrazione culturale e destinazione di una movida alternativa in continua evoluzione e fermento. Nelle vicinanze il visitatore attento al comfort e al design trova l’Hotel Barceló Aran Mantegna, una location perfetta per godere delle nuove opportunità offerte da Roma. 

Dimenticare la Roma delle guide turistiche è impossibile, ma la città non è solo questo.

Il Quartiere Ostiense, nato nei primi anni del secolo scorso come popolare e industriale, è ora una delle zone a più alto tasso di trasformazione della capitale. Dove prima i Mercati Generali ed il Gazometro erano i padroni del panorama, ora ponti di design, moderne stazioni, nuovi musei e addirittura un centro di alta gastronomia offrono a romani e visitatori un paesaggio ricco di interessanti possibilità.

Il fermento è evidente negli svettanti tubi d’acciaio del nuovo ponte fra la circonvallazione Ostiense e via Ostiense, nei lavori di “Ex” (cioè gli ex Mercati Generali) che diventerà la nuova cittadella del divertimento, e nella riconversione dell’Air Terminal della Stazione Ostiense in Eataly, il più grande luogo al mondo dedicato alle eccellenze agroalimentari italiane. Punto d’incontro per buongustai, l’Eataly romano riunirà in 16.000 metri quadri diciotto luoghi di ristorazione, punti vendita di prodotti di prima qualità e aule didattiche con i più grandi chef, mastri birrai e pasticceri; una vera cattedrale del gusto che ha riscosso grande successo anche in altre città italiane, a New York e a Tokyo. Dalla Stazione Ostiense, oltre che dalla nuova stazione Tiburtina, partirà anche “Italo”, il treno del primo operatore privato dell’alta velocità Italiana, NTV.  …l’articolo continua »

I sapori della Maremma e le carezze dell’accogliente Locanda La Pieve. Dal 26 al 28 maggio a Semproniano Grosseto, un weekend esclusivo da € 138 a persona.

Scritto da Michela | 23 maggio, 2012

Un weekend indimenticabile tra degustazioni di vini, assaggi di prelibatezze toscane, panorami incantati e tocchi di delicato romanticismo tra le mura dell’accogliente Locanda La Pieve, una dimora di charme situata nel cuore dello storico borgo di Semproniano.

Non mancherà proprio nulla a quanti vorranno respirare aria di Maremma il prossimo weekend. Dal 26 al 28 maggio infatti si terrà a Grosseto la manifestazione “Maremma Wine Food Shire”, evento enogastronomico che vedrà la partecipazione di 200 aziende vinicole e agricole locali pronte a conquistare il pubblico con degustazioni di salumi, oli, vini, dolci e pietanze della tradizione toscana.

…l’articolo continua »

XXVII^ Festa del Culatello di Zibello

Scritto da Michela | 23 maggio, 2012

DALL’1 AL 4 GIUGNO 2012 ZIBELLO, CARATTERISTICO BORGO RIVIERASCO DELLA BASSA PARMENSE, OSPITA LA XXVII^ EDIZIONE DELLA FESTA DEL CULATELLO. QUATTRO GIORNATE FRA SPECIALITA’ TIPICHE, MUSICA, MERCATI E FOLCLORE 

Quattro giornate all’insegna della buona tavola e dei prodotti tipici, in un contorno di folclore, musica, tradizione, mostre e mercati. Zibello, caratteristico borgo medioevale della Bassa Parmense, adagiato sulle rive del Grande fiume, in quelle terre “musicate” da Giuseppe Verdi e “narrate” da Giovannino Guareschi, dall’1 al 4 giugno ospita la 27^ edizione della Festa del Culatello.

La kermesse gastronomica, capace di richiamare ogni anno migliaia di persone, si presenta anche quest’anno con un programma ricco e variegato. Da venerdì 1 a lunedì 4 giugno gli stand gastronomici apriranno fin dalle 19; sabato 2 e domenica 3 giugno anche a pranzo, dalle 11.30 alle 14.

…l’articolo continua »

Festa della Lavanda a Castelnuovo di Assisi

Scritto da Michela | 22 maggio, 2012

Assisi Festa della Lavanda a Castelnuovo di Assisi. Sabato 23 e domenica 24 giugno si festeggia la fioritura della lavanda presso i campi del Lavandeto Di Assisi.

Nello scenario del bellissimo sfondo di Assisi si può ammirare la fioritura di lavanda di moltissime varietà, filari di colori blu, viola, bianchi, lilla un mare (un ettaro) di lavanda con mille sfumature e si può respirare un meraviglioso profumo. Inoltre si inaugurerà il nuovo giardino delle salvie ornamentali.

…l’articolo continua »

MONTAGNANA IN FESTA | PROSCIUTTO VENETO BERICO-EUGANEO DOP DAL 18 AL 27 MAGGIO 2012

Scritto da Michela | 17 maggio, 2012

La manifestazione nasce nel 1997 per la promozione del Prosciutto Veneto Berico Euganeo a marchio D.O.P. Per dieci giorni il prosciutto crudo “dolce di Montagnana”, lavorato con i metodi e le attenzioni della tradizione artigianale, è il protagonista della Festa del Prosciutto, promossa dal Comune di Montagnana con il sostegno del Consorzio Prosciutto Veneto Berico-Euganeo, Camera di Commercio di Padova, Confederazione Italiana Agricoltori Padova, Coldiretti Padova, Confagricoltura Padova, Provincia di Padova, Consorzio di Promozione Turistica Padova, Turismo Padova Terme Euganee e Regione Veneto.

…l’articolo continua »