ALLA SCOPERTA DEL SOTTOSUOLO SERIANO – Gromo e Valbondione (Bg) – mese di giugno 2012

Scritto da Michela | 8 giugno, 2012
A giugno, ogni week end visite guidate alla scoperta delle miniere e delle grotte presenti nel territorio seriano. Menù del Minatore in diversi ristoranti aderenti! Iniziativa promossa dal Distretto del Commercio Asta del Serio (Bergamo).

- OGNI WEEK END: Visite guidate alle miniere di Lizzola (Valbondione).

La miniera dei Lupi sorge in località “Piane” a Lizzola, per raggiungerla sono necessari 30-40 minuti a piedi. Solitamente si parcheggia l’auto davanti all’Hotel Lizzola 2000.

La visita guidata alla miniera consente di scoprire come l’attività mineraria è cambiata nei secoli e come ha cambiato il territorio. Le visite sono possibili solamente durante il periodo estivo, per ovvi problemi d’accesso duranti i mesi invernali causa neve. Il cammino dura circa 1 ora e mezza e viene percorsa una distanza pari a 3 km nelle viscere della terra. La bellezza di questa miniera sta nell’autenticità del luogo: difatti è stata messa in sicurezza senza interventi invasivi, questo permette di apprendere le condizioni estreme in cui lavoravano i minatori. La miniera è ricca di minerali, stalattitti e stalagmiti, il materiale ferroso estratto veniva fuso negli altiforni di Bondione e Gavazzo , per poi essere utilizzato in buona parte a Gromo realizzando armi bianche.

Prezzo unico € 7,00 con gadget per persona (sia bambini che adulti). Comprensivo di: ingresso, stivali, caschetto, eventuale cerata (impermeabile). OBBLIGATORIO ABBIGLIAMENTO PESANTE. Massimo n° 20 partecipanti, 2 ore per gruppo, sabato o domenica per tutto il mese di giugno. Per info e prenotazioni Omar Semperboni 346/3879064

…l’articolo continua »

Dal mese di giugno i week-end Giretto a Carenno

Scritto da Michela | 7 giugno, 2012

Saranno disponibili a partire dal mese di giugno i pacchetti “Week-end a Carenno” firmati Giretto, tre soluzioni – BASE, SILVER e GOLD – pensate ad hoc per ogni tipologia di utenza e budget, accomunate tutte da tre costanti: la natura, la pratica sportiva con istruttori qualificati, e la cultura in tutte le sue sfaccettature tra storia, tradizioni ed enogastronomia.

I pacchetti “Week-end a Carenno” nascono dalla collaborazione tra l’Associazione Giretto e la Val San Martino, con l’obiettivo di incentivare il binomio turismo locale e la pratica sportiva lenta e rilassante, ma sempre fonte di benessere e salute.

…l’articolo continua »

Bellezza e salute vanno a braccetto nel Canton Ticino

Scritto da Michela | 5 giugno, 2012

Bellezza e salute vanno a braccetto nel Canton Ticino.

Una passeggiata a piedi, in auto, autobus, trenino o funicolare sui sentieri delle erbe per riscoprire le erbe officinali, godersi la natura e gustare i piatti tipici.

In Canton Ticino cinque percorsi permettono di scoprire le bellezze naturali, le incantevoli cittadine e la cucina di valli e montagne del Canton Ticino dove la natura è ancora protagonista. Il tema di questi itinerari sono le erbe officinali.

Sino agli inizi del secolo scorso la raccolta delle erbe officinali ed aromatiche era molto diffusa in tutta la Svizzera, poi caduta in disuso. Oggi le erbe sono tornate a giocare un ruolo importante nella medicina complementare e nella fitoterapia, oltre ad essere incluse nella preparazione di saporiti piatti tipici su ricette tramandate dai nonni. In Canton Ticino attualmente operano 60 produttori che coltivano numerose specie di piante quali la Genziana, la Melissa, la Menta, la Salvia, la Stella alpina, il Timo e la Verbena. Alcune aziende producono tisane e caramelle a base di erbe.

…l’articolo continua »

Calendario aperture Parco Paleontologico di Cene

Scritto da Michela | 1 giugno, 2012

Scoperto grazie ad una frana che ne mise in evidenza il patrimonio fossilifero, il Parco è certamente uno dei più interessanti siti paleontologici a livello internazionale.
Il ritrovamento dei primi fossili fu seguito dalle ricerche del Museo Civico di Scienze Naturali “E. Caffi” di Bergamo che diede avvio negli anni ’70 ad una serie di fruttuose campagne di scavo.
Nel 1973 avviene la clamorosa scoperta dello scheletro perfettamente conservato di Eudimorphodon ranzii, il più antico pterosauro al mondo.
Si tratta di un vero e proprio museo all’aria aperta che permette, grazie ad un’interessante percorso naturalistico, di vivere il contesto ambientale in cui sono stati ritrovati i reperti.  Il Parco Paleontologico è chiuso nei mesi invernali, ma è possibile prenotare visite guidate per gruppi o scolaresche.


SABATO 2 GIUGNO: Apertura Parco dalle 14.00 alle 18.00.
H. 14.30 visita guidata per tutti alla scoperta del parco; h. 16.30 attività per i più piccoli, “Il micromondo del parco”.
DOMENICA 3 GIUGNO: Apertura Parco dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00. H. 10.30 e 14.30 visita guidata per tutti; h. 16.30 attività per bambini dai 6 anni “Il parco in mano: alla scoperta delle sue forme di vita”.

…l’articolo continua »

Una passeggiata nel verde e un viaggio nel tempo!

Scritto da Michela | 30 maggio, 2012

All’interno del Festival della Via Francigena vengono proposti 17 percorsi e iniziative diurne e notturne lungo le antiche vie romee: il percorso urbano di Firenze, le vie Bolognese, Sanese e Pisana – Francigena Nova.
Tutti gli itinerari, all’insegna dell’andare slow, lento e sostenibile, sono percorribili a piedi, alcuni in bicicletta, con l’intento di valorizzare le tradizioni e la storia locale.  Ciascun percorso segue alcune tematiche che promuovono la conoscenza del territorio: da quella naturalistica, enogastronomica, storico-artistica a quella volta alla riscoperta di antichi mestieri e tradizioni.

Le iniziative sono rivolte non solo agli adulti, ma sono pensate anche per i più piccoli e per le famiglie.
La partecipazione agli itinerari è solo su prenotazione, per ogni iniziativa è prevista una guida specializzata nel settore che condurrà i partecipanti lungo i percorsi.
L’intero programma è consultabile sul sito www.vieromee.it

…l’articolo continua »

Escursioni Lombardia 2012

Scritto da Michela | 30 maggio, 2012

…l’articolo continua »

Domenica 27 maggio – scopri la Val Gandino …a spasso con l’asino

Scritto da Michela | 24 maggio, 2012

DIFFICOLTA’: T
DISLIVELLO: 250m
DURATA: circa 3 ore di cammino andata e ritorno
DESCRIZIONE: Gita fuori porta adatta a tutti, dagli 0 ai 99 anni, per riscoprire i ritmi dell’andar per monti di  una volta, in compagnia dei nostri simpatici asini. Ed allo stesso tempo gustare il nostro  territorio sotto svariati aspetti che sovente ci sfuggono. Tutto ciò sempre con la voglia di  rendere questa domenica insieme, piacevole a tutti. Tutto questo a contatto con gli  Asini che i nostri ragazzi dovranno condurre in cambio del loro aiuto nel trasporto  degli zaini. Il programma potrebbe subire delle variazioni in caso di avverse condizioni  meteorologiche o del terreno.

NOTE: Equipaggiamento da escursionismo.
PRANZO: al sacco o presso il rifugio-museo Malga Lunga.
RIVOLTA AD UTENTI: Persone adulte e ragazzi al di sopra dei 3 anni

…l’articolo continua »

Festa della Lavanda a Castelnuovo di Assisi

Scritto da Michela | 22 maggio, 2012

Assisi Festa della Lavanda a Castelnuovo di Assisi. Sabato 23 e domenica 24 giugno si festeggia la fioritura della lavanda presso i campi del Lavandeto Di Assisi.

Nello scenario del bellissimo sfondo di Assisi si può ammirare la fioritura di lavanda di moltissime varietà, filari di colori blu, viola, bianchi, lilla un mare (un ettaro) di lavanda con mille sfumature e si può respirare un meraviglioso profumo. Inoltre si inaugurerà il nuovo giardino delle salvie ornamentali.

…l’articolo continua »

Sabato 19 maggio 2012 – Escursione “Il sentiero degli alberi parlanti” – Castione della Presolana (Bg)

Scritto da Michela | 16 maggio, 2012

DIFFICOLTA’: E
DISLIVELLO: 300m
DURATA: circa 5 ore di cammino andata e ritorno

DESCRIZIONE: Alle pendici della Presolana un percorso che consente di conoscere e valorizzare aspetti della natura che sovente ci sfuggono. Un percorso immersi nella natura per fare la conoscenza di alberi comuni che hanno trovato un habitat ideale in zone diverse tra loro su questo
sentiero. Inoltre potremo fare osservazioni sulla geologia e sulla vita di malga della zona. Il programma potrebbe subire delle variazioni in caso di avverse condizioni meteorologiche o del terreno.

…l’articolo continua »