“NATI CON LA VALIGIA”: DA DOMANI A CHILDREN’S TOUR LA VACANZA È FORMATO BAMBINO

Scritto da Michela | 15 marzo, 2012

Ritorna a ModenaFiere il salone delle vacanze 0-14. Da domani fino a domenica 18 marzo si parla di viaggi per i più piccoli, di turismo formato famiglia e di turismo scolastico: moltissime le proposte, per tutte le tasche. Oltre 200 espositori, decine di appuntamenti per gli operatori e i dati dell’Osservatorio Nazionale sul turismo giovanile. Un intero padiglione è dedicato alle “vacanze verdi” a contatto con la natura: qui i piccoli visitatori potranno vivere per qualche ora l’avventura delle loro prossime baby vacanze 

Le mini-vacanze sono sempre più diffuse, ma non si tratta di ferie brevi che, al contrario, sono drasticamente in calo. Sono i piccoli turisti ad aumentare, intesi come bambini e ragazzi in viaggio con la famiglia o da soli, senza mamma e papà. Le statistiche parlano chiaro: secondo l’Osservatorio Nazionale sul turismo giovanile, nel 2011 oltre il 76% delle famiglie italiane ha fatto almeno una vacanza di una settimana con figli minorenni, mentre l’Istat rileva che gli under 14 sono gli individui che viaggiano di più: ogni anno oltre il 60% dei bambini effettua almeno una vacanza.

La richiesta di tour, hotel, villaggi, campeggi per famiglie e campi scuola riservati ai soli bambini è diventata così estesa da portare alla nascita di una fiera dedicata, che si ripete ormai da 9 anni. E’ proprio ai desideri e alle esigenze turistiche dei più piccoli che si rivolge Children’s Tour (www.childrenstour.com), il salone delle vacanze 0-14. Organizzato da Studio Lobo, si svolge da domani fino a domenica 18 marzo presso il quartiere fieristico di Modena e rappresenta oggi in Italia l’unica occasione di incontro e confronto tra esperienze turistiche rivolte ai genitori e alle famiglie, senza trascurare i ragazzi che viaggiano da soli, con la scuola o l’associazione sportiva. Qui i genitori possono incontrare direttamente località turistiche, villaggi, alberghi e strutture ricettive, parchi tematici, camp sportivi e centri per le vacanze studio, fattorie didattiche e percorsi naturalistici che hanno dato vita a servizi ad hoc per il target 0-14. Nei tre giorni di manifestazione, poi, sono numerose le attività pensate appositamente per fare sperimentare ai piccoli visitatori un “assaggio” delle prossime vacanze, attraverso laboratori didattici e creativi, spettacoli, avventure e nuovi sport con percorsi a tema e simulazioni.

…l’articolo continua »

Una Guida dei migliori alberghi per famiglie con bambini

Scritto da Michela | 12 marzo, 2012

Anche quest’anno www.bimboinviaggio.com il portale delle vacanze per famiglie, sarà presente con lo stand al CHILDREN’S TOUR di Modena. Lo stand è il numero 0304 nel Padiglione A.

Un mago accoglierà con giochi e spettacoli tutti i bambini che passeranno allo stand. 

In occasione della fiera Chiara Rosati, ideatrice e direttrice del portale www.bimboinviaggio.com, presenterà al pubblico la nuova guida cartacea SPECIALE VACANZE 2012 che contiene anche la nuova classifica delle REGIONI PIÙ FAMILY ORIENTED stilata dagli esperti di bimboinviaggio sulla base di tre indicatori: la numerosità dei programmi dedicati alle famiglie, la concentrazione degli hotel specializzati nell’accoglienza delle famiglie ed il numero di richieste pervenute al portale agli alberghi delle varie regioni.  …l’articolo continua »

“PAPÁ CI MANDA SOLI”: A CHILDREN’S TOUR LA VACANZA È FORMATO BAMBINO

Scritto da Michela | 7 marzo, 2012

Ritorna a ModenaFiere il salone delle vacanze 0-14. Dal 16 al 18 marzo si parla di viaggi per i più piccoli, di turismo formato famiglia e di turismo scolastico: moltissime le proposte, per tutte le tasche. Oltre 200 espositori, decine di appuntamenti per gli operatori e i dati dell’Osservatorio Nazionale sul turismo giovanile. Un intero padiglione è dedicato alle “vacanze verdi” a contatto con la natura: qui i piccoli visitatori potranno vivere per qualche ora l’avventura delle loro prossime baby vacanze 

Le mini-vacanze sono sempre più diffuse, ma non si tratta di ferie brevi che, al contrario, sono drasticamente in calo. Sono i piccoli turisti ad aumentare, intesi come bambini e ragazzi in viaggio con la famiglia o da soli, senza mamma e papà. Le statistiche parlano chiaro: secondo l’Osservatorio Nazionale sul turismo giovanile, nel 2011 ben il 76% delle famiglie italiane ha fatto almeno una vacanza di una settimana con figli minorenni, mentre l’Istat rileva che gli under 14 sono gli individui che viaggiano di più: ogni anno oltre il 60% dei bambini effettua almeno una vacanza. 

La richiesta di tour, hotel, villaggi, campeggi per famiglie e campi scuola riservati ai soli bambini è diventata così estesa da portare alla nascita di una fiera dedicata, che si ripete ormai da 9 anni. E’ proprio ai desideri e alle esigenze turistiche dei più piccoli che si rivolge Children’s Tour (www.childrenstour.com), il salone delle vacanze 0-14. Organizzato da Studio Lobo, si svolge dal 16 al 18 marzo presso il quartiere fieristico di Modena e rappresenta oggi in Italia l’unica occasione di incontro e confronto tra esperienze turistiche rivolte ai genitori e alle famiglie, senza trascurare i ragazzi che viaggiano da soli, con la scuola o l’associazione sportiva. Qui i genitori possono incontrare direttamente località turistiche, villaggi, alberghi e strutture ricettive, parchi tematici, camp sportivi e centri per le vacanze studio, fattorie didattiche e percorsi naturalistici che hanno dato vita a servizi ad hoc per il target 0-14. Nei tre giorni di manifestazione, poi, sono numerose le attività pensate appositamente per fare sperimentare ai piccoli visitatori un “assaggio” delle prossime vacanze, attraverso laboratori didattici e creativi, spettacoli, avventure e nuovi sport con percorsi a tema e simulazioni.  …l’articolo continua »

Sottodiciotto Filmfestival | XII edizione | Torino, 8 -17 dicembre 2011

Scritto da Michela | 21 settembre, 2011

Sottodiciotto Filmfestival – Torino Schermi Giovani apre la sua XII edizione con il programma speciale dedicato alle scuole che quest’anno si presenta ricco di iniziative di alto profilo e di stringente attualità.
L’ampio calendario di film, incontri, dibattiti e attività didattiche si articolerà infatti in un mese intero di
appuntamenti - dal 18 novembre al 17 dicembre 2011 – per i quali sono aperte le prenotazioni dal 15
settembre e in cui avrà grande risalto il tema della legalità, filo conduttore della prossima edizione.
Interpretato come elemento essenziale della convivenza democratica nella specifica prospettiva delle
nuove generazioni chiamate a conoscerlo e tutelarlo, l’argomento portante di Sottodiciotto 2011 si
integrerà con numerosi altri eventi nella formula vincente del Festival – organizzato da Aiace Torino e da
Città di Torino (Divisione Servizi Educativi e ITER) e diretto da Sara Cortellazzo e Aldo Garbarini – che,
attraverso il diretto coinvolgimento dei più giovani e il costante stimolo alla partecipazione e alla
riflessione, ha riscosso nel tempo crescenti successi e registrato, nella scorsa edizione, la presenza di 22mila studenti e insegnanti.

Il fulcro del programma è, come di consueto, il Concorso Nazionale prodotti audiovisivi delle scuole, che raggiunge quest’anno il numero record di 228 cortometraggi in gara e che si affianca alle molteplici iniziative differenziate per età.

Dedicatoagli studenti delle Superiori, l’evento “La mafia è cosa nostra. Giovani in lotta per la legalità” segue, quindi, direttamente il fil rouge dell’edizione 2011 e s’incarica di affrontare un’ampia riflessione su una delle più drammatiche e incandescenti realtà del nostro Paese attraverso la proposta di quattro film – Gomorra, Alla luce del sole, I cento passi e Fortapàsc, commentati rispettivamente da Gian Carlo Caselli, Don Luigi Ciotti, Maria Josè Fava e Marco Risi – e una tavola rotonda conclusiva che vedrà la partecipazione di personalità di spicco coinvolte a vario titolo nella lotta contro la criminalità organizzata: Francesco Forgione, Lirio Abbate, Don Marcello Cozzi, Giulio Cavalli, Rosanna Scopelliti e nuovamente Gian Carlo  Caselli.

In parallelo, il Festival propone ulteriori spunti di confronto con l’ampia sezione “Film in azione – A difesa dei diritti umani e civili”, che abbina testimonianze dirette e pellicole particolarmente significative per la loro attualità o concomitanza con specifiche ricorrenze. In occasione della Giornata Mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Farian Sabahi commenterà il nuovo film di denuncia dell’iraniano Jafar Panahi, Offside. La proiezione di Welcome di Philippe Lioret precederà l’intervento di Teresa Albano in concomitanza con la Giornata Internazionale dei migranti. La Giornata Internazionale dei disabili sarà celebrata attraverso la testimonianza della piccola Matilde Pocaterra, affetta da atrofia muscolare spinale, che seguirà la proiezione di alcuni cortometraggi a tema. Altre proiezioni saranno seguite da incontri con osservatori internazionali e testimoni impegnati sul fronte della tutela dei diritti umani e civili: Assunta Confente affronterà il problema della violenza sui minori sulla base di El Bola diretto da Achero Mañas. Non è peccato – La quinceañera, di Richard Glatzer e Wash Westmoreland, consentirà agli studenti di confrontarsi con i volontari e le volontarie del Coordinamento Torino Pride Glbt. Il film collettivo 11 settembre 2001, infine, introdurrà un intervento di Mimmo Càndito sull’attentato al World Trade Center a dieci anni dal tragico evento.

…l’articolo continua »

Henri de Toulouse-Lautrec in una mostra irripetibile alla Magnani Rocca

Scritto da Michela | 26 luglio, 2011

Una mostra su Henri de Toulouse-Lautrec in Italia mancava da parecchi anni.
Il vuoto viene colmato dalla Fondazione Magnani Rocca che, dal 10 settembre all’11 dicembre 2011 nella sua sede di Mamiano di Traversetolo, presso Parma, propone una originale riflessione sul celebre artista francese.

La mostra, che inaugura la presidenza di Giancarlo Forestieri, è curata da Stefano Roffi – con saggi in catalogo di Arturo Carlo Quintavalle, Ada Masoero, Mauro Carrera e del curatore – ed è frutto della collaborazione della Magnani Rocca col Museum of Fine Arts di Boston, col Musée d’Ixelles-Bruxelles, con la Fondazione E. G. Bührle di Zurigo, col MIBAC – Soprintendenza BSAE per le province di Venezia Belluno, Padova e Treviso, con la Galleria d’Arte Moderna di Milano e con altri musei e collezioni italiani ed esteri.
Fondazione Cariparma e Cariparma Crédit Agricole sono i mecenati dell’iniziativa.

È noto come una parte della produzione dell’aristocratico Toulouse-Lautrec (Albi 1864 – Malromé 1901), si sviluppi sulla scia del “japonisme”, ovvero l’ispirazione all’arte giapponese; egli traspone tecniche e inquadrature di quel mondo affascinante e misterioso al contesto occidentale dei locali notturni e delle maisons closes, ovvero le case chiuse che frequenta non solo come artista. È nell’ambito delle sue celeberrime affiches, presenti in mostra nell’intero corpus, che la rielaborazione dei temi e del linearismo grafico giapponese si esprime più evidentemente: dai profili degli uomini in cilindro, alle ombre nere alle spalle del soggetto, alla silhouette “senza testa” della cantante Yvette Guilbert nel notissimo Divan Japonais.

…l’articolo continua »

Dal 2 Luglio al 6 Agosto a Bosco di Groscavallo (TO), si terra’ la 2° edizione di “Musica nel Bosco di Groscavallo (TO)

Scritto da Sonia | 26 giugno, 2011

Il Comune di Groscavallo (TO),  organizza per l’estate 2011 la seconda edizione di Musica nel Bosco, una rassegna di cinque concerti notturni di musica classica all’aperto, in un bosco, dal 2 Luglio al 6 Agosto.
L’ascolto della musica immersi nella natura, in contatto diretto con l’ambiente, seduti per terra, sulle foglie, con i profumi del bosco e la presenza inquietante della notte, costituiranno anche quest’anno l’elemento qualificante delle serate.
Sempre indispensabili, inoltre, pila e scarpe pesanti; utile un plaid.

Inizio dei concerti ore 21, costo del biglietto d’ingresso 3 euro.

…l’articolo continua »

Dal 2 al 30 Luglio a Bologna “Campagna amica”, il farmer’s market di Coldiretti

Scritto da Sonia | 26 giugno, 2011

Dal 2 al 30 Luglio a Bologna, si terra’ “Campagna amica”, un mercato sostenibile ed eco-compatibile, basato su prodotti del territorio coltivati secondo un rigido disciplinare che ne assicura qualità e genuinità. Quest’evento, sara’ presente a  Bologna, per ben tre mesi dal Centro Navile, a cadenza settimanale, dal 2 aprile a fine luglio, il mercato dei produttori agricoli associati a Coldiretti Bologna si terrà infatti presso la galleria coperta del centro.

 

…l’articolo continua »

Dal 4 al 30 Luglio a Putignano (BA), si terra’ “Passeggiata con gli asinelli”

Scritto da Sonia | 26 giugno, 2011

Dal 4 al 30 Luglio a Putignano (BA), si terra’ la passeggiata con gli asinelli,  una passeggiata esclusiva tra masserie in compagnia di un insolita guida: l’asino di Martina Franca, una razza autoctona pugliese a rischio di estinzione.

San Lorenzo in Campo (PU) – Decennale apertura Museo delle Terre Marchigiane

Scritto da Michela | 23 giugno, 2011

Il 23 giugno 2001 apriva il Museo delle Terre Marchigiane e giovedì in occasione del decennale si festeggerà l’importante ricorrenza con una serata dal titolo “Il senso del magico”.

Il museo è sede della collezione Straccini. Testimonianza fedele della civiltà rurale e cultura artistica marchigiana, costituisce una sorta di ricerca socio-culturale dei luoghi e degli oggetti utilizzati tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento. L’allestimento propone le macchine e le piccole utensilerie impiegate dalle genti marchigiane attraverso la ricostruzione di ambienti caratteristici, animati da immagini e suoni. Risultato di un lungo lavoro di ricerca e conservazione, lo spazio è stato concepito come prezioso tentativo di mantenere vivo il ricordo di vecchi mestieri, usanze e abitudini pressoché scomparse, e luogo d’incontro e studio.

“Il museo – spiega Silvano Straccini – nasce dalla passione per le cose del passato che la mia famiglia coltiva da più di un secolo, dalla voglia di raccontare le storie della vita attraverso gli oggetti. Il racconto è la vera missione.  Nel pomeriggio del 23 giugno 2001 il museo apriva per la prima volta le porte ai timidi visitatori incuriositi. Ricordo bene l’emozione di tutta la mia famiglia e soprattutto di mio padre artefice e motore di tutto. In questi anni abbiamo promosso tante iniziative attente ai contenuti: conferenze, letture, incontri”.

Un grande lavoro viene portato avanti con le scuole.

…l’articolo continua »

Il 4 e il 5 Giugno 2011 a Catelletto di Cuggiono (MI), si terra’ il “Big Jump Contest”

Scritto da Sonia | 29 maggio, 2011

Il 4 e il 5 Giugno, a Castelletto di Cuggiono (MI), si terra’  il “Big Jump Contest 2011”, un’autentica gara di canoa acrobatica nata dalla fantasia dei soci del Canoa Club Milano. In Anteprima Nazionale, in Italia, l’Evento di Canoa/Kayak free-style simile a quelli già svolti in diversi paesi all’Estero con notevole successo che tutti aspettavano da tempo. “Big Jump Contest” è lasciarsi scivolare sulla rampa del Canoa Club Milano ed effettuare, una volta “in aria” con il proprio kayak, delle figure di canoa free-style per poi atterrare nell’acqua del laghetto interno al parco del Canoa Club Milano.

…l’articolo continua »