Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
OH CHE BEL CASTELLO! LA SPADA NELLA ROCCA A BELLINZONA CAPITALE DEL CANTON TICINO | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  OH CHE BEL CASTELLO! LA SPADA NELLA ROCCA A BELLINZONA CAPITALE DEL CANTON TICINO | Viaggiando Facile
OH CHE BEL CASTELLO! LA SPADA NELLA ROCCA A BELLINZONA CAPITALE DEL CANTON TICINO | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 4 maggio, 2012 8:30

La manifestazione medioevale “La Spada nella Rocca” si svolge a Bellinzona, capitale del Canton Ticino, da venerdì 25 maggio fino a domenica 27 maggio 2012.

La manifestazione è inserita nella cornice dei castelli di Bellinzona, in particolare all’interno e in prossimità del castello di Montebello. Oltre 300 figuranti e migliaia di visitatori animano per tre giorni i Castelli. Punto finale dell’esempio è la consueta rappresentazione campale al castello di Montebello, solitamente il sabato sera. 

Il programma è quanto mai vasto e interessante. Un evento adatto ai più grandi, con ricostruzioni fedeli, appassionati e studiosi pronti a dare risposta a ogni domanda, ma anche costruito su misura per i più piccoli, in particolare con l’evento “ritorno al Medioevo”. L’evento soddisfa gli animi dei più avventurosi con la rappresentazione medievale e sa deliziare i palati con le prelibatezze presentate in occasione della cena medievale con l’Imperatore.

Di anno in anno si aggiungono sempre nuove attività e nuovi gruppi di appassionati, aumentando progressivamente la schiera degli amici e volontari che giungono da mezza Europa per incontrarsi all’ombra dei castelli di Bellinzona.

Il 2012 sarà, ne siamo certi, la più bella “Spada nella Rocca” di tutti i tempi!

I tre castelli e le mura di cinta della città di Bellinzona vennero eretti in epoca medievale; lo scopo di queste fortificazioni era quello di sbarrare l’accesso della valle del Ticino alle popolazioni del Nord e di controllare i pedaggi e la via verso il S. Gottardo. Dopo ricostruzioni avvenute nei secoli, restauri e migliorie recenti i tre castelli, Castelgrande, Montebello e Sasso Corbaro si presentano oggi nel massimo del loro splendore e sono la principale attrazione turistica della città. Nel 2000 i castelli di Bellinzona hanno ricevuto dall’ UNESCO il riconoscimento di Patrimonio mondiale dell’umanità. 

Ulteriori informazioni su questi e altri temi su www.ticino.ch.