Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Roma al primo posto per visitatori | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Roma al primo posto per visitatori | Viaggiando Facile
Roma al primo posto per visitatori | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 12 gennaio, 2011 7:45

Roma al primo posto per visitatori. Francesco Maria Giro, Sottosegretario ai Beni e alle Attività Culturali, ha dichiarato: “Nella giornata dell’ Epifania i siti italiani della cultura hanno registrato un aumento considerevole di visitatori pari al 51%, rispetto al 6 Gennaio di un anno fa. Ma è la città di Roma ad aver segnato un successo straordinario nell’area archeologica centrale (Colosseo – Palatino – Fori Imperiali 30,5%), a Castel S.Angelo ( 56%), alle Terme di Caracalla ( 52%) e alla Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Barberini ( 188%), recentemente restituita ai cittadini con la sua preziosissima raccolta di opere del Caravaggio, Bellini, Perugino e Lippi. Un’operazione culturale, quella del Nuovo Palazzo Barberini, che ci consentirà di aver a Roma un grande museo di arte antica.”

“Tutto ciò” aggiunge il Sottosegretario Giro è il chiaro segnale dell’operato di questo Governo che, in soli due anni, non solo ha risanato l’area archeologica centrale, condannata al degrado dall’incuria delle precedenti amministrazioni di centro-sinistra, riaprendo e riqualificando aree come il terzo anello e gli ipogei al Colosseo, la Vigna Barberini e le Arcate Severiane al Palatino e il Tempio di Venere e Roma al Foro, ma è riuscito a valorizzare le grandi eccellenze del patrimonio storico, artistico e monumentale della Capitale. Entro la fine di gennaio verrà riaperta la Casa delle Vestali nel cuore del Foro romano, un importante restauro realizzato dalla Soprintendenza archeologica con un finanziamento di 180mila euro di cui 80mila dai fondi Arcus. Con i nuovi cantieri al Palatino e al Foro Romano, la messa in sicurezza della Domus Aurea e i progetti di riqualificazione dell’Appia Antica, dove recentemente è stata riaperta la Villa dei Quintili, daremo a Roma il ruolo di capitale della cultura che le spetta nel mondo”.

Fonte: www.beniculturali.it