Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
“Natale tra i vicoli”, mostra di Arte Presepiale a Sant’Agata di Puglia | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  “Natale tra i vicoli”, mostra di Arte Presepiale a Sant’Agata di Puglia | Viaggiando Facile
“Natale tra i vicoli”, mostra di Arte Presepiale a Sant’Agata di Puglia | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 19 dicembre, 2011 8:30

manifestomostra2011-315x450-3014321MOSTRA DI ARTE PRESEPIALE A SANT’AGATA DI PUGLIA 

organizzata dalla Pro Loco di Sant’Agata di Puglia e dall’Associazione Italiana Amici del Presepio, Sede di Candela – Sant’Agata di Puglia.

dal 17 dicembre 2011 all’ 8 gennaio 2012 

Sabato 17 dicembre 2011 alle ore 18,30, a Sant’Agata di Puglia,  è stata inaugurata, “Natale tra i vicoli”, una Mostra di Arte Presepiale organizzata dalla Pro Loco “Pierino Donofrio” di Sant’Agata di Puglia e dall’Associazione Italiana Amici del Presepio, sede di Candela-Sant’Agata di Puglia, con il patrocinio del Comune.

La mostra è ospitata presso i locali della Pro Loco in Vico Farmacia n. 8 e terminerà il giorno 8 gennaio. Gli orari di apertura saranno dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 17:30 alle 19:30; per ulteriori informazioni si può contattare la Pro Loco chiamando al numero 0881-984433. 

I presepi esposti sono stati realizzati dai partecipanti al corso di tecnica presepistica, tenutosi presso la Pro Loco e curato da Savino Freda, Presidente della Sede di Candela –Sant’Agata di Puglia dell’Associazione Italiana Amici del Presepio.

Inoltre, la Pro Loco di Sant’Agata di Puglia, partecipa, con un presepe dal titolo “La Natività al Convento di San Carlo” di Gerardo Rauseo e Rocco Fabiano alla mostra-concorso, intitolata “Natale in casa Daunia” organizzata dalla Provincia di Foggia.

Oltre alla mostra, l’associazione ha organizzato, in collaborazione con l’Associazione Santagatesi nel Mondo, il concorso ‘’Il presepio in famiglia ’’  coinvolgendo le famiglie  della  comunità  santagatese, saranno premiati i primi tre classificati, la premiazione si svolgerà  il giorno 8 Gennaio 2012.

comunicato stampa