Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Le città più esclusive d’Italia secondo Hotels.com – Capri, Positano e Amalfi in testa | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Le città più esclusive d’Italia secondo Hotels.com – Capri, Positano e Amalfi in testa | Viaggiando Facile
Le città più esclusive d’Italia secondo Hotels.com – Capri, Positano e Amalfi in testa | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 19 aprile, 2011 1:35

hotelscom3-320x54-7818659L’Hotel Price Index[1], analisi sull’andamento dei prezzi delle camere di albergo in tutto il mondo effettuata da Hotels.com – leader nella prenotazione di hotel online – rivela che nel 2010 i prezzi medi degli hotel in Italia sono rimasti sostanzialmente invariati rispetto al 2009 (€105 a notte). Questo valore, tuttavia, nasconde molte variazioni a livello delle singole destinazioni. Alcune città, infatti, hanno segnato nel 2010 notevoli incrementi di prezzo, segno di una buona ripresa del mercato turistico. In testa alla classifica delle città con gli aumenti maggiori troviamo alcune delle mete più esclusive del nostro Paese: Capri, Positano e Amalfi, segnale che il mercato dei viaggi di lusso è ancora in crescita

A Capri, ad esempio, l’HPI® ha registrato un aumento nei prezzi delle camere di hotel del 13%, con una media di €227 per camera a notte. La città dei faraglioni ha conquistato non soltanto il primo posto nella classifica italiana delle località più esclusive, ma addirittura quello mondiale, superando persino New York!

La costiera amalfitana, con i suoi splendidi panorami e il mare da sogno, rimane una delle mete preferite da italiani e stranieri in visita nel nostro Paese: ad Amalfi, grazie alla ripresa del mercato, l’HPI®  ha registrato un aumento i prezzi del 21%, arrivando a €187 per camera a notte, Positano, invece, pur registrando un calo del 9% nei prezzi medi, ottiene la seconda posizione nella classifica delle città più care d’Italia con una media di €196

Molto amate dai turisti di tutto il mondo anche le località sul Lago di Como che, complici anche i tanti personaggi famosi che ne affollano le coste, entrano nella top 10 delle località più costose d’Italia. Cernobbio e Bellagio, rispettivamente al quarto e settimo posto, hanno entrambe registrato un aumento del costo medio delle camere d’hotel. A Cernobbio, con una media di €185 per camera a notte, i prezzi sono saliti del 16% rispetto al 2009, mentre a Bellagio l’aumento è stato nel 2010 dell’8%, portando i prezzi degli hotel ad una media di €160

Molto gettonato anche il Lago di Garda: a Gardone i prezzi degli hotel sono aumentati del 36%, passando dai €117 per camera a notte del 2009 ad una media di €159 nel 2010. 

TOP 10: le città più esclusive d’Italia 

Città Prezzo medio per camera a notte – 2010 Prezzo medio per camera a notte – 2009 Variazione in % anno su anno
Capri € 227 € 201 13%
Positano € 196 € 215 -9%
Amalfi € 187 € 154 21%
Cernobbio € 185 € 159 16%
Rapallo € 166 € 182 -9%
Stresa € 161 € 167 -4%
Bellagio € 160 € 148 8%
Gardone € 159 € 117 36%
Viareggio € 143 € 119 20%
Taormina € 134 € 134 0%
[1]L’Hotel Price Index (HPI®) è un’analisi condotta regolarmente da Hotels.com sui prezzi degli hotel nelle principali destinazioni turistiche in tutto il mondo. L’HPI® si basa sulle prenotazioni effettuate in circa 110.000 strutture presenti su Hotels.com in circa 18.000 destinazioni. L’ HPI® registra i prezzi per camera effettivamente pagati dai clienti di Hotels.com in tutto il mondo, utilizzando una media ponderata basata sul numero di camere vendute in ciascun mercato in cui opera il sito. L’HPI® viene stilato in base a tutte le transazioni rilevanti effettuate su Hotels.com, in valuta locale, ponderate in base alla dimensione di ogni mercato. Rappresentando le variazioni dei prezzi degli alberghi in un indice, Hotels.com riesce a illustrare le effettive variazioni percepite dai clienti, senza creare distorsioni dovute alle fluttuazioni valutarie.