Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
RICERCA ATRAPALO.IT: GLI ITALIANI A TAVOLA TENDENZE E GUSTI | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  RICERCA ATRAPALO.IT: GLI ITALIANI A TAVOLA TENDENZE E GUSTI | Viaggiando Facile
RICERCA ATRAPALO.IT: GLI ITALIANI A TAVOLA TENDENZE E GUSTI | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 17 ottobre, 2011 10:00

Lo scorso giugno Atrapalo.it, il portale di riferimento dedicato al tempo libero a 360°, ha lanciato sul mercato una sezione esclusiva dedicata ai ristoranti; un’iniziativa rivolta a tutti gli internauti e agli amanti della buona tavola che hanno la possibilità di selezionare on-line e prenotare in pochi click il ristorante per ogni occasione. Attualmente sono oltre 1.200 i ristoranti che hanno aderito in Italia e sono migliaia le prenotazioni effettuate. 

Atrapalo.it ha realizzato uno studio per analizzare il comportamento di prenotazione e di acquisto online degli utenti nei mesi di Settembre e Ottobre 2011 basandosi su un campione di 1.500 prenotazioni e identificando alcune interessanti tendenze. 

Considerando la diffusione capillare del servizio offerto da Atrapalo.it nelle varie province, emerge l’uso più frequente nei grandi centri urbani del Centro-Nord, in particolare così suddivisi:

 Distribuzione prenotazioni per città
            – Milano: 37%
            –
Roma: 24%
            –
Torino: 8%
            –
Napoli: 5%
            –
Bologna: 2,5%
            –
Altre città: 23,5% (Livorno, Firenze, Palermo, Catania, Bari, Brescia, Padova, Venezia) 

La seconda parte della ricerca analizza il tipo di cucina più richiesto dagli utenti in base alle aree geografiche di appartenenza:

     - Milano: cucina etnica con preferenze spiccate verso la cucina tex mex, asiatica e spagnola. Apprezzata anche la cucina meneghina tradizionale
     – Roma: cucina mediterranea creativa e tipica romana
     – Torino: cucina tipica piemontese e regionale italiana del sud
     – Bologna: cucina tipica Emiliana
     – Napoli: pizza tipica, cucina marinara 

La ricerca sottolinea la tendenza all’uso del mezzo on-line soprattutto per occasioni di coppia o piccoli gruppi di amici, il numero medio di commensali per prenotazione risulta di 2,7 persone. 

Dalla ricerca si evidenzia un ulteriore interessante dato. Il 60% degli utenti ha infatti usufruito del servizio con sconti fino al 50% ma è da notare che il 40% degli utenti ha prenotato in uno dei 1.200 ristoranti disponibili on-line in tutta Italia senza l’incentivo dello sconto ma solo per la comodità del servizio

Al momento della prenotazione on-line è possibile selezionare il tipo di consumazione preferita; dall’analisi risulta che l’89% degli utenti sceglie il menù à la carte, il 9% delle prenotazioni un menú a prezzo fisso e il 2% gruppi

COME FUNZIONA

Il servizio di Atrapalo.it offre una vera e propria guida web dei ristoranti italiani e permette di selezionare e scegliere il locale più adatto ad ogni gusto ed esigenza. Per ogni ristorante è disponibile una page dove sono evidenziate le caratteristiche, comprensive di foto, video e menù.  

Le prenotazioni sono aperte 7 giorni su 7, 24 ore su 24 e vengono inviate da Atrapalo direttamente al ristoratore. L’utilizzo del servizio non prevede costi per gli utenti, che possono approfittare di offerte e sconti fino al 50% proposti dai ristoranti. Il cliente inoltre è agevolato in quanto al momento della prenotazione non deve anticipare il pagamento, che avviene direttamente alla cassa solo dopo aver usufruito del servizio e dove verrà applicato lo sconto segnalato. 

Dopo aver scelto il ristorante più adatto alla serata attraverso il motore di ricerca e le parole chiave – città, zona, atmosfera, tipo di cucina, prezzo, servizi extra -, selezionato giorno e orario di arrivo e il tipo di menù (menù fisso e “a la carte”), si procede con la prenotazione online che viene confermata via mail. In più la prenotazione può essere cancellata tramite un link fino a 2 ore prima: gli utenti di Atrapalo sono politcally correct, il 98% avvisa in caso di cancellazione.