Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
L’isola di San Servolo e il Museo del Manicomio | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  L’isola di San Servolo e il Museo del Manicomio | Viaggiando Facile
L’isola di San Servolo e il Museo del Manicomio | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 24 marzo, 2010 9:15

Con un traghetto della linea 20  si sbarca a San Servolo, ancora oggi soprannominata dai veneziani “l’isola dei matti”: qui infatti dal settecento al 1978 era presente il manicomio cittadino. Oggi questo è diventato un museo, chiamato La follia reclusa.

Il  museo è stato inaugurato il 20 Maggio del 2006 e racconta in modo coinvolgente, negli ambienti originali la vita nei manicomi. Il museo è aperto al pubblico ed è diviso in diversi settori:

  • Laboratorio
  • Ambulatorio
  • Manufatti didattici
  • Malati-terapie
  • Contenzione
  • Malati
  • Mantenimento e alloggi
  • Farmacia storica del manicomio, con arredi e vasi ottocenteschi
  • Sala anatomica
  • Il museo è curato dalla Fondazione San Servolo IRSESC.  Il Museo del Manicomio è inserito nel giro delle visite guidate all’Isola di San Servolo e in questo contesto è possibile visitarlo. Le visite al Museo di San Servolo sono gratuite e sono possibili telefonando tutti i giorni dalle ore 9,30 alle 17,30 (Venerdì dalle 9,30 alle 15,30) al numero 0415240119