Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Anche in Trentino arriva il bike sharing | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Anche in Trentino arriva il bike sharing | Viaggiando Facile
Anche in Trentino arriva il bike sharing | Viaggiando Facile

Scritto da Michela | 4 gennaio, 2011 8:00

Bike sharing  significa “bicicletta condivisa“: un modo nuovo e più sano di spostarsi sulle due ruote. Dopo il grande successo ottenuto a Parigi, Milano, Barcellona e Vienna, il “bike sharing” arriva anche in Trentino. La Provincia, in collaborazione con i comuni di Trento, Rovereto e Pergine Valsugana promuove un nuovo bike sharing con biciclette elettriche: un sistema che mette a disposizione di cittadini, pendolari, visitatori occasionali e turisti, delle biciclette elettriche comunali ad uso pubblico condiviso.

Sono stati stanziati 2 milioni da parte della Provincia per il progetto. Il bike sharing è un sistema innovativo di noleggio di biciclette che consente di spostarsi da un punto all’altro con la bicicletta, in modo agevole e favorendo l’integrazione con i differenti mezzi di trasporto.

Gli scopi dell’iniziativa sono: incentivare l’uso della bicicletta; fornire maggiore libertà di movimento; contribuire a ridurre l’inquinamento. Le biciclette sono a pedalata assistita o elettriche appositamente progettate per il tipo di utilizzo: facilitano la percorrenza in salita e in collina, sono molto robuste e facili da usare.

Adesso, il compito spetta ai comuni che dovranno individuare le aree in cui costruire i parcheggi delle bici elettriche, con le prese elettriche per la ricarica. Per ora non è ancora stata presa la decisione  se il servizio sarà gratuito o a pagamento. La novità, però, sta nel fatto che il servizio sarà intercomunale.