Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
PASSEGGIARE A….PIEDI TRA LE NUVOLE, NEL PARCO DEL GRAN PARADISO | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  PASSEGGIARE A….PIEDI TRA LE NUVOLE, NEL PARCO DEL GRAN PARADISO | Viaggiando Facile
PASSEGGIARE A….PIEDI TRA LE NUVOLE, NEL PARCO DEL GRAN PARADISO | Viaggiando Facile

nuvole-5072402Nelle domeniche di Luglio e Agosto il Parco Nazionale Gran Paradiso invita i turisti a lasciare le auto per scoprire uno dei gioielli del territorio fra Valle d’Aosta e Piemonte…salendo “…a piedi tra le nuvole” sul colle del Nivolet.

Un’iniziativa all’insegna del turismo sostenibile rivolta anche ai meno allenati, che volendo possono salire in navetta sull’altipiano a 2.600 mt per una fresca domenica nella natura.

Tra Domenica 10 Luglio e Domenica 28 Agosto la strada SP50 che sul versante piemontese -dal Comune di Ceresole Reale- raggiunge il colle, viene infatti chiusa al traffico privato mentre l’Ente Parco favorisce un accesso sostenibile al Nivolet organizzando escursioni guidate, iniziative per bambini, sagre e concerti sotto lo slogan “A piedi tra le Nuvole

Il progetto di turismo consapevole ideato e organizzato dal Parco Nazionale del Gran Paradiso dal 2003 è sostenuto da Regione Piemonte, Regione Valle d’Aosta, Provincia di Torino e Comuni di Ceresole Reale e Valsavarenche.

Il colle del Nivolet è raggiungibile solo a piedi dal versante valdostano (da Valsavarenche), mentre è collegato da una strada di servizio che da Ceresole Reale (TO) raggiunge i due rifugi posti a oltre 2.500 mt: Rifugio Savoia (Tel.0165.94141) e Rifugio Città di Chivasso (Tel. 0124.953150) dove è possibile prenotare una meritata polenta post-escursione!

Salire al Nivolet è soprattutto un modo per allontanarsi dalle città e rigenerarsi senza però dover intraprendere viaggi infiniti: 70 Km da Ivrea, 90 da Torino, 150 da Milano…Ideale per passeggiare ma anche per assaggiare le specialità locali con qualche senso di colpa in meno: dai salumi (da scoprire il salame di patate) alla polenta ceresolina, dalla toma con la composta alla Torta del Nivolet..

Dal 2010 inoltre, il Marchio di Qualità del Parco certifica prodotti, strutture e rivenditori particolarmente attenti non solo alla genuinità e alla qualità di cibo e accoglienza ma anche all’impatto ecologico.

Ente Parco Nazionale Gran Paradiso – Tel. 011-8606211 www.pngp.it

Come si raggiunge il Nivolet:

Versante piemontese: da Torino si percorre la ex SS 460 della Valle Orco, proseguendo fino a Ceresole Reale. Da Ivrea (raccordo autostradale da Milano) si segue la SS 565 di Castellamonte che si innesta sulla ex SS 460 a Rivarolo Canavese.
Versante valdostano: si percorre l’autostrada A5 per Aosta e il traforo del Monte Bianco, uscendo al casello di Aosta Ovest per Valsavarenche.

comunicato stampa