Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
IN MARMOLADA E’ STATA INAUGURATA UFFICIALMENTE LA NUOVA TERRAZZA PANORAMICA DI PUNTA ROCCA | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  IN MARMOLADA E’ STATA INAUGURATA UFFICIALMENTE LA NUOVA TERRAZZA PANORAMICA DI PUNTA ROCCA | Viaggiando Facile
IN MARMOLADA E’ STATA INAUGURATA UFFICIALMENTE LA NUOVA TERRAZZA PANORAMICA DI PUNTA ROCCA | Viaggiando Facile

Oggi, sabato 16 luglio, in Marmolada è andata in scena l’inaugurazione della nuova terrazza panoramica di Punta Rocca che con i suoi 3265 m di altezza si afferma come il punto panoramico più alto delle Dolomiti. Una terrazza che si affaccia su quelle montagne straordinarie elette dall’Unesco a monumento naturale patrimonio universale dell’umanità. Unesco che ha dato con apprezzamento il suo patrocinio e partecipato attivamente assieme alla Regione Veneto all’iniziativa.

Davvero tanti gli ospiti che non hanno voluto mancare all’appuntamento per salire sulla “Regina delle Dolomiti”, portare il loro omaggio ma soprattutto potersi affacciare e gustarsi a pieno lo straordinario paesaggio che la nuova terrazza offre agli occhi di chi sale fino quassù tra le nuvole a un passo dal cielo, nel cuore del territorio del Consorzio Turistico di Dolomiti Stars.

Ospiti sia in rappresentanza della Regione Veneto e della Provincia di Belluno ma anche della Provincia di Trento, un fatto questo davvero significativo che sottolinea l’importanza della Marmolada che rappresenta un patrimonio e una risorsa importante sia sotto il profilo turistico che territoriale.

Da parte veneta e bellunese tra gli altri sono intervenuti il Consigliere Regionale Dario Bond, l’Assessore Regionale al Bilancio Roberto Ciambetti, che ha portato il saluto del Presidente Luca Zaia, il Vice Presidente della Provincia di Belluno Michele Carbogno e l’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Pari Opportunità Lorenza De Kunovich, Federico Caner Capogruppo Regionale della Lega Nord, senza dimenticare il Sindaco di Rocca Pietore Andrea De Bernardin e poi ancora il Presidente della Comunità Montana Agordina Luca Luchetta e Floriano Pra memoria storica e motore del turismo sulle Dolomiti; e tanti altri ancora.

Graditissima inoltre la visita dell’Onorevole Maurizio Paniz che da grande estimatore della montagna qual è, nonostante gli innumerevoli impegni istituzionali, non ha voluto mancare e ha raccolto l’invito e dell’Onorevole Franco Gidoni. 

Da parte trentina non è mancato il saluto e l’augurio da parte dell’Assessore al Turismo Mellarini rappresentato per l’occasione dal Dott. Paolo Nicoletti, dirigente generale del dipartimento turismo di Trento, e chiaramente la presenza del confinante Sindaco di Canazei Mariano Cloch.

“Non posso che ringraziare tutti i presenti per essere intervenuti – dice Mario Vascellari Presidente della Società Marmolada SpA -. Avremmo voluto rendere la cerimonia aperta a tutti ma non è stato possibile per motivi logistici e di spazio. La nuova terrazza panoramica rappresenta un ulteriore passaggio nel processo di miglioramento della struttura della funivia della Marmolada iniziato nel 2004 e tutt’ora in atto. Questa terrazza è stata ideata e realizzata con l’obiettivo di mettere tutti i visitatori nella condizione di potere accedere allo straordinario paesaggio  che si apre alla vista dalla vetta della Marmolada. Opportunità che da oggi potranno avere anche le persone diversamente abili che potranno così vivere e godere di questa straordinaria esperienza a contatto con la natura. La funivia e l’ascensore infatti abbattono ogni barriera architettonica rendendo la terrazza facilmente raggiungibile da tutti”.

Una festa dedicata alla Marmolada e alle Dolomiti che ha visto sfilare anche i volontari delle associazioni che operano sul territorio, con il Soccorso Alpino e la Protezione Civile, tutte le forze dell’ordine e gli Alpini. Tra gli ospiti anche l’azzurro dello sci nordico Fulvio Scola ambasciatore delle montagne di Dolomiti Stars sulle nevi di tutto il mondo. A rendere ancora più gradevole l’inaugurazione ci hanno pensato il Coro di Alleghe, che si è esibito a cielo aperto sulla terrazza, e il Gruppo Folk Marmolada il tutto accompagnato da un gustosissimo banchetto a base dei prodotti tipici del territorio offerto a tutti i presenti.

L’inaugurazione era partita nel migliore dei modi con le prime ore della giornata baciate dal sole, ma purtroppo si sa in alta montagna al tempo non si comanda e così le nuvole che si sono addensate in quota in tarda mattinata hanno impedito il regolare svolgimento dello spettacolo aereo acrobatico che avrebbe dovuto compiersi nei cieli sopra la Marmolada. La pattuglia aerea, che nel frattempo aveva già raggiunto i cieli della val belluna, dopo alcuni tentativi per motivi di sicurezza ha dovuto rientrare all’aeroporto di Mattarello (TN) senza effettuare il passaggio tricolore nei cieli della Regina. 

In allegato le foto ©fotoriva con:

- il taglio del nastro con in prima fila il Presidente Marmolada Spa Mario Vascellari, il

Sindaco di Rocca Pietore Andrea De Bernardin e l’Ass.Regionale Ciambetti;

- Il brindisi sulla terrazza;

- Il saluto dell’Onorevole Maurizio Paniz.

- L’intervento del Consigliere Regionale del Veneto Dario Bond.