Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Castelli | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Castelli | Viaggiando Facile
Castelli | Viaggiando Facile

castello-aragonese-di-otranto-640x334-1416117 

A pianta pentagonale irregolare con tre torrioni cilindrici e un poderoso bastione a forma di lancia, soprannominato “Punta di Diamante”, che si spinge verso il porto, con un fossato che si estende per tutto il perimetro e nell’antichità era munito di ponte levatoio. Fu edificato tra il 1485 e il 1498 dagli Aragonesi di Napoli, probabilmente su una costruzione preesistente del periodo federiciano, avvalendosi della consulenza di Francesco di Giorgio Martini, il genio dell’architettura militare rinascimentale. Nel 1647 furono apportate opere di consolidamento e furono restaurate la “Torre Mastra” e l’intera cinta muraria. Sul portale d’accesso campeggia l’emblema di Carlo V d’Asburgo.

All’interno della fortezza vi è una piazzetta a pianta quadrangolare con una scalinata che porta ai piani alti. Il piazzale superiore del castello, a un’altezza di 16 metri, è munito di cannoniere e merlone. Agli inizi del 1800 le milizie napoleoniche manomisero la quasi totalità dell’apparato difensivo di Otranto. Nel 1897, parte del fossato fu riempito di terra per consentire l’accesso al borgo antico, ma poi alla fine del secolo successivo è stato ripristinato lo stato originario. Nel corso del 2009 è divenuto un importante contenitore culturale, con mostre ed eventi di grande spessore.

…l’articolo continua »


Una volta di affreschi cinquecenteschi riportati all’antico splendore, con i loro stucchi in foglia d’oro. E’ la Camera del Camin Nero del Castello del Buonconsiglio di Trento, dopo un restauro che continua i lavori con cui dal 1984 vengono via via recuperate parti del Magno Palazzo, che costituisce insieme al Castel vecchio la struttura. I lavori, costati in totale 154.000 euro, hanno riguardato tra l’altro anche degli affreschi del corridoio che collegano le due parti del castello, della stessa epoca. …l’articolo continua »


Una celebrazione che sia di buon auspicio per i mesi a venire, la speranza di un futuro migliore, nel quale i sogni si avverino… La festa dell’ultimo giorno dell’anno è una tradizione che affonda nella notte dei tempi, e le Ricordanze di Sapori dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza non possono dimenticarla! Venerdì 31 dicembre 2010 al Castello di Rivalta (PC) si saluta il vecchio anno e si accoglie a braccia aperte il 2011! Lo chef del Ristorante La Rocchetta, Giacomo Casarola, dà fuoco alle polveri per festeggiare come si deve una ricorrenza così importante! L’aperitivo è base di rubino Kir Royal accompagnato da piccoli savarin salati, e a seguire ecco gamberoni in pasta kadaifi e profumo di aceto balsamico invecchiato e culatello di Zibello dop con foie gras e salstanger mignon tiepido. Raffinatezza e gusto anche per i cannelloni di aragostella e porri con coulis di pomodoro fresco, risotto allo zafferano con pernice al cognac e crema di tartufo, filetto di manzo alla Stilton in campana di mais e nocciole servito con patate novelle e cipolline glassate all’agro. I vini sono Sauvignon fermo, Dolcetto di Dogliani, Principessa Luretta, e la prima parte del banchetto termina con Delizia di San Silvestro e caffè. Perché dopo la mezzanotte non può mancare lo zampone fresco con lenticchie del buon augurio!

…l’articolo continua »


Dall’11 al 14 novembre   Château Vallaise d’Arnad, costruito dalla famiglia nobiliare dei Vallaise, apre le sue porte e potrà così essere scoperto e visitato dal grande pubblico. Dopo una lunga trattativa la Regione nell’estate scorsa ha acquistato per 1 milione e 600 mila euro il maniero.

L’iniziativa rientra nelle attività di valorizzazione e promozione del patrimonio culturale storico ed artistico della Valle d’Aosta portate avanti dall’Assessorato alla Cultura con l’obiettivo di coinvolgere la comunità nel processo di tutela e di valorizzazione dei beni presenti sul territorio.  ”L’idea portante che anima questa iniziativa -ha spiegato l’Assessore alla Cultura Laurent Vie’rin – e’ infatti quella di rendere, sin da subito, partecipe la popolazione di questa acquisizione dando la possibilita’ a tutti di accedere e di vivere questo luogo, testimonianza della nostra storia.”

…l’articolo continua »

Scritto il 5 novembre, 2010 da : Michela | Comments (0)
Tags: castelli, Château Vallaise d’Arnad, Château Vallaise d’Arnad aperto, Château Vallaise d’Arnad visite guidate, concerti, degustazioni, Eventi, eventi novembre, gite, iniziative per le scolaresche, manieri, turismo in valle d'aosta, visite guidate, visite guidate gratuite

Domenica 31 ottobre e lunedì 1 novembre 2010, dalle 9.30 alle 17.00, il cielo sopra il Castello di Masino, splendida proprietà del FAI – Fondo Ambiente Italiano a Caravino (TO), torna ad ospitare per il quarto anno consecutivo il “Raduno di Mongolfiere” organizzato dal Team Charbonnier Mongolfiere di Aosta.

Nel parco del Castello saranno presenti numerose mongolfiere – provenienti dall’Italia, dalla Francia e dalla Svizzera – i cui equipaggi si sfideranno in avvincenti gare di distanza e inseguimento in cielo, che tutti gli spettatori potranno seguire dalla terra ferma. Per chi lo desidera prima delle gare, potrà anche assistere al gonfiaggio dei colorati palloni – un rito di grande suggestione anche per i più piccoli – e provare l’emozione di salire a bordo del cesto dove vengono ospitati i passeggeri. Tra le tante competizioni proposte, una delle più scenografiche è sicuramente quella chiamata “Caccia alla volpe“, in cui una mongolfiera chiamata “volpe” decollerà e tutti gli altri piloti si lanceranno al suo inseguimento.
Anche quest’anno a Masino si potrà ammirare una mongolfiera molto speciale – il più grande aerostato italiano che può ospitare ben 10 passeggeri – che sarà condotta da un pilota altrettanto speciale: Igor Charbonnier, due volte campione italiano di volo in mongolfiera e 8° classificato alle Olimpiadi dell’Aria 2009.

…l’articolo continua »

Scritto il 29 ottobre, 2010 da : Michela | Comments (0)
Tags: caravino, castelli, castello di masino, Eventi, eventi novembre, eventi ottobre, eventi provincia di torino, Fai, fondo ambiente italiano, iniziative per bambini, iniziative per le famiglie, provincia di torino, raduni, raduno di mongolfiere

Venerdì 26 novembre 2010 ci sarà un’apertura serale straordinaria e gratuita nei sei musei ed in  un castello di Bolzano. A partire dalle 16.00 sino a notte fonda tutti i musei di Bolzano apriranno le loro porte ai visitatori.

La Lunga Notte dei Musei è un’iniziativa che coinvolge le strutture museali, i castelli ed il Municipio di Bolzano offrendo, oltre alle varie esposizioni e collezioni artistiche, culturali e scientifiche, musica, manifestazioni artistiche e visite guidate per colorare e riscaldare la notte autunnale.

…l’articolo continua »

Scritto il 20 ottobre, 2010 da : Michela | Comments (0)
Tags: bolzano, castel roncolo, castelli, Eventi, eventi culturali, eventi novembre, eventi novembre bolzano, iniziative per la famiglie, Mostre, mostre novembre, musei, musei aperti, musei aperti di sera, musei bolzano, Museion, Museo Archeologico dell'Alto Adige, museo civico, Museo della Scuola, Museo di Scienze Naturali dell'Alto Adige, museo mercantile, notte ai musei, visite guidate

BASSO PIEMONTE – CASTELLI APERTI
Castelli Aperti, rassegna promossa dalla Regione Piemonte e dalle province di Cuneo, Alessandria e Asti, prevede l’apertura da maggio ad ottobre di una novantina di dimore storiche che si snodano tra l’arco alpino cuneese, le colline di Langa e quelle monferrine di Asti e Alessandria, fino alle pianure verso il Po. La rassegna comprende una grande varietà di strutture: dai castelli ai forti, dai giardini ai musei dai palazzi alle ville, circa 90 gioielli di architettura di secoli e stili differenti che permettono al visitatore di costruire su misura un gran numero di itinerari per scoprire un territorio ricco di storia e cultura.
Di seguito l’elenco delle strutture che apriranno nella giornata del 24 ottobre. Per informazioni su orari, costo del biglietto, turni di visita, consultare il sito www.castelliaperti.it
 

Castelli in provincia di Alessandria

Castello di Bergamasco

Castello di Cremolino

Castello Sannazzaro di Giarole

Castello di Redabue a Masio

Castello di Morbello (resti)

Castello di Morsasco

Castello di Piovera

Castello di Pozzolo Formigaro

Castello di Prasco

Castello di Lajone di Quattordio

Castello di Rocca Grimalda

Castello di San Giorgio Monferrato

Castello di Trisobbio

…l’articolo continua »

Scritto il 19 ottobre, 2010 da : Michela | Comments (0)
Tags: castelli, castelli aperti, castelli aperti a luglio, castelli aperti in liguria, castelli aperti in lombardia, dimore storiche, dimore storiche aperte, dimore storiche aperte in liguria, dimore storiche aperte in lombardia, dimore storiche aperte in piemonte, eventi in liguria, eventi in Lombardia, eventi in piemonte, giardini, giardini aperti, giardini aperti in liguria, giardini aperti in lombardia, giardini aperti in piemonte, visite guidate

Piemonte, Lombardia e Liguria per la prima volta hanno scelto di lavorare congiuntamente e coordinare le singole iniziative culturali per rendere fruibile l’immenso patrimonio artistico.  Le dimore ed i giardini che aderiscono possono essere sia pubblici che privati ed in questo caso le aperture sono occasionali e eccezionalmente coordinate in una sola giornata.   Domenica 24 vuole essere la giornata della cultura per chi ama i castelli, le dimore storiche ed i giardini che nel nord ovest sono un unicum che tutto il mondo ci invidia.  In Piemonte apriranno le strutture di Castelli Aperti che proprio il 24 ottobre chiude la sua edizione 2010; apriranno i cancelli anche 30 giardini storici pubblici e privati inseriti nel programma della giornata “Giardini aperti nel Biellese”; in Liguria saranno visitabili 9 giardini facenti parte dell’iniziativa “Un Mare di Giardini” da Levante a Ponente e rappresentano un patrimonio di alto profilo storico e botanico.

Mentre in Lombardia hanno aderito 13 tra le dimore storiche più importanti e significative del territorio. Si visitano spettacolari siti come il castello di Vigevano, una piccola città nella città, Villa Borromeo Visconti Litta con gli splendidi giochi d’acqua del ninfeo.

Le visite sono generalmente guidate, nei luoghi privati spesso è il proprietario a tenerle e l’ingresso può essere a pagamento o gratuito.

…l’articolo continua »

Scritto il 19 ottobre, 2010 da : Michela | Comments (0)
Tags: castelli, castelli aperti, castelli aperti a luglio, castelli aperti in liguria, castelli aperti in lombardia, dimore storiche, dimore storiche aperte, dimore storiche aperte in liguria, dimore storiche aperte in lombardia, dimore storiche aperte in piemonte, eventi in liguria, eventi in Lombardia, eventi in piemonte, giardini, giardini aperti, giardini aperti in liguria, giardini aperti in lombardia, giardini aperti in piemonte, visite guidate

Le colline dell’Alto Monferrato, note per le salubri acque termali di Acqui Terme, ospitano, per il quarto anno consecutivo, un evento dedicato all’arte della falconeria che, per tanti secoli, ha appassionato tutte le classi sociali. L’evento è realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria con il patrocinio della Provincia di Alessandria e la collaborazione del Comune e della pro-loco di Morsasco. 

Da sabato 16 ottobre il castello si animerà per dare vita al Torneo di Falconeria dei Castelli del Monferrato che si terrà il giorno successivo alle 15,00. Sabato sera i visitatori potranno fare un percorso di visita in notturna del castello (munirsi di pila è obbligatorio) in parte inedito e assistere al volo dei rapaci notturni nei sotterranei del castello. Le visite si terranno dalle ore 20,00 alle 24,00 con prenotazione obbligatoria. I visitatori troveranno ad accoglierli del buon vin brulé e caldarroste.

Domenica mattina dalle 9,30 sarà aperta la mostra dedicata ai rapaci e agli strumenti dei falconieri; alle ore 11,00 inizierà la kermesse del Torneo con la Santa Messa nella Parrocchiale e la benedizione dei falchi e degli Strozzieri che parteciperanno al Torneo. A seguire esibizione dei falconieri di Falconeria Maestra con le chiarine e i tamburi del gruppo Lj Ruset di Pavone Canavese.

…l’articolo continua »

Scritto il 11 ottobre, 2010 da : Michela | Comments (0)
Tags: acqui terme, alto monferrato, castelli, castello di mornasco, Cremolino, Eventi, eventi dicembre, eventi ottobre, mornasco, Morsasco, Mostre, mostre ottobre, Orsara Bormida, Palazzo Tornielli di Molare, prasco, Provincia di alessandria, Torneo di Falconeria dei Castelli del Monferrato, Turismo in piemonte, visite guidate, visite guidate notturne

Anche per il 2010 la rassegna giunge alla sua conclusione che sarà domenica 24 ottobre quando tutte le strutture che aderiscono al progetto saranno aperte.

In questa penultima giornata nella provincia di Asti è possibile visitare nell’astigiano sud il CASTELLO DI CASTELNUOVO CALCEA (ingresso gratuito; Ore 13.00 – 19.00. senza visita guidata) e nell’astigiano nord il CASTELLO DI CISTERNA D’ASTI (ingresso 4,00; Ore 15.00 – 19.00. ).

Come sempre si può passeggiare nell’accogliente borgo di ROCCAVERANO (ingresso gratuito; Ore 14.30 – 17.00. senza visita guidata ), mentre NIZZA MONFERRATO rinnova il suo appuntamento con le vecchie cose grazie al Mercatino antiquario in  Piazza Garibaldi e con il gusto ed i sapori all’interno del PALAZZO DEL GUSTO (ingresso gratuito; Ore 10.00 – 13.00; 16.00 – 19.00. Aperto sabato e domenica.) e

…l’articolo continua »