Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Giostra del Saracino – 19 Giugno 2010 ad Arezzo | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Giostra del Saracino – 19 Giugno 2010 ad Arezzo | Viaggiando Facile
Giostra del Saracino – 19 Giugno 2010 ad Arezzo | Viaggiando Facile

Giostra del Saracino – 19 Giugno 2010 ad Arezzo

In una delle più belle piazze d’Italia, torna a rivivere la tradizione medievale e la rievocazione storica  dove per  gli aretini e per tutti è un appuntamento da non mancare!

Partecipano al gioco cavalleresco otto cavalieri (due per Quartiere: Quartieri di Porta Crucifera, Porta del Foro, Porta S. Andrea e Porta S. Spirito)  che devono affrontare, armati di una lancia di legno  il Saracino. Vince la coppia di giostratori che, nel colpire lo scudo del Saracino, realizza il maggior punteggio.

Il giorno dell giostra è scandito da cinque colpi di mortaio:

  • Ore 07,00 - Primo colpo di mortaio
    In mattinata i Fanti e i Valletti del Comune ritirano la Lancia d’Oro (premio che va al vincitore) dal Duomo
  • Ore 10,30 - ritiro da parte dei Fanti del Comune e dei Valletti della Lancia d’oro dal Duomo
  • Ore 11,00 - Secondo colpo di mortaio
    L’Araldo fa la sua uscita e inizia la lettura del Bando della Giostra alla popolazione. Al suono del campano della torre civica, il corteo si muove per la città.
  • Ore 19,00 - Terzo colpo di mortaio
    Giostratori e gli Armati dei Quartieri vengono benedetti nelle chiese di quartiere, quindi tutti i figuranti si ritrovano in Piazza S. Domenico. Per i vari quartieri:
    • Porta Crucifera : Chiesa di Santa Croce, Porta del Foro Chiesa di San Domenico;
    • Porta S. Andrea : Chiesa di S. Agostino;
    • Porta S. Spirito : Chiesa di S.Antonio (Saione).
  • Ore 19,30 – Ritrovo di tutti i figuranti in Piazza S. Domenico
  • Ore 20,00 - Quarto colpo di mortaio
    Inizia il corteo storico prima verso il Duomo dove c’è la benedizione del Vescovo e poi verso Piazza Grande percorrendo Via Sassoverde e Via Ricasoli.
  • Ore 20,15 – Benedizione impartita dal Vescovo sul sagrato del Duomo, accompagnato dalle insegne guerriere trecentesche del vescovo Guido Tarlati.
  • Ore 20,30 – Sfilata del corteo storico per raggiungere Piazza Grande, percorrendo Via Ricasoli, Via dei Pileati, Corso Italia, Via Roma, Piazza G. Monaco, Via G. Monaco, Piazza S. Francesco, Via Cavour, Via Mazzini, Via Borgunto.
  • Ore 21,30 - Quinto colpo di mortaio
    Gli sbandieratori della Giostra fanno il loro ingresso in Piazza Grande e la loro esibizione. Seguono, al suono di trombe e rullo di tamburi, il corteo storico, i gonfaloni, gli armati, gli otto giostratori e i cavalieri di Casata, rappresentanti l’antica nobiltà. Dopo la lettura della disfida di Buratto da parte dell’Araldo i musici intonano l’Inno del Saracino ed inizia la serie di carriere contro il Saracino. Al Quartiere vincitore viene consegnata la Lancia d’Oro.
  • Per informazioni: Servizio Turismo, Giostra del Saracino e Folclore tel.0575/377460/2/3   fax 0575/377464

    e-mail : giostradelsaracino@comune.arezzo.it ;  turismo@comune.arezzo.it


    Visita il sito www.giostradelsaracino.arezzo.it