Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Patrimonio Unesco | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Patrimonio Unesco | Viaggiando Facile
Patrimonio Unesco | Viaggiando Facile

Le Tre Cime di Lavaredo adesso in 3D

Cari amici di viaggiandofacile oggi abbiamo il piacere di darvi una bella notizia: grazie infatti  alle nuove tecnologie 3D le Tre Cime di Lavaredo, tra le più conosciute montagne delle Dolomiti, verranno studiate e riprodotte virtualmente in maniera molto realistica. Il modello digitale è stato creato dai ricercatori della Fondazione Bruno Kessler (Fbk) di Trento in collaborazione con il Dipartimento di Geoscienze dell’Università di Pavia e con le aziende tecnologiche Helica, Gexcel e Codevintec.

Per raggiungere l’obiettivo i ricercatori si sono serviti di fotocamere digitali e di laser scanner 3D, effettuando riprese e rilievi sia da terra sia dall’elicottero. Hanno poi integrato l’enorme mole di dati 3D acquisita con un potente software che ha permesso di generare il modello tridimensionale finale.

…l’articolo continua »


La Calabria verso l’UNESCO. La Varia di Palmi nella Rete Italiana delle Grandi Macchine a spalla

Venerdì 26 novembre 2010, alle ore 10.30 e in sessione pomeridiana dalle ore 15.00, a Cosenza, Palazzo Arnone, la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria promuove il workshop La Calabria verso l’UNESCO. La Varia di Palmi nella Rete Italiana delle Grandi Macchine a spalla.

La Festa della Varia è una manifestazione religiosa che trova le sue origini sul finire del 1500 quando con lo scopo di avvicinarsi a Dio venivano costruite in molti paesi dell’Italia meridionale grandi macchine trasportate a spalla.

…l’articolo continua »

Scritto il 25 novembre, 2010 da : Michela | Comments (0)
Tags: calabria verso l'unesco, Eventi, eventi cosenza, eventi novembre, eventi novembre cosenza, i Candelieri di Sassari, i Gigli di Nola, la Macchina di Santa Rosa di viterno, la Varia di Palmi, Palazzo Arnone, Patrimonio unesco
Le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene candidate a patrimonio UNESCO

Il paesaggio delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene e’ stato ufficialmente iscritto nella Lista Propositiva Nazionale dell’UNESCO. “E’ una notizia che mi riempie di gioia e che conferma la bonta’ del percorso intrapreso che intende valorizzare una delle zone piu’ importanti d’Italia, d’Europa oserei dire, a me particolarmente cara“. Cosi’ il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan, ha commentato cosi’ la notizia dell’inserimento del paesaggio “Le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene” nella Tentative List dell’UNESCO.

Fin dalle prime settimane del mio insediamento ho personalmente seguito questa vicenda e di questo primo importante successo va dato atto ai funzionari del Ministero.  Il cammino verso il riconoscimento ufficiale e’ ancora lungo, ma sono sicuro che alla fine arrivera’ il si’ che aspettiamo“.

…l’articolo continua »


Le palafitte del Trentino vengono candidate come Patrimonio dell’Umanità

Palafitte patrimonio dell’umanità. Potrebbe essere un anno storico per i siti palafitticoli del Trentino sudoccidentale. Le aree di Molina di Ledro e di Fiavè potrebbero essere infatti nominate fra pochi mesi dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Il sito ledrense è un vero e proprio punto di riferimento per gli studiosi dell’Età del Bronzo (1800-1300 a. C.) e per gli appassionati di archeologia. L’adiacente museo conserva manufatti risalenti ad oltre quattromila anni fa, raccolti nell’insediamento palafitticolo del suggestivo lago di Ledro.

A Fiavè, invece, sono presenti strutture e testimonianze di vita con insediamenti su palafitte del periodo dal 2300 al 1200 a. C.: l’imponente sito costituisce uno dei rinvenimenti preistorici più interessanti d’Europa, presentando un numero altissimo di resti di pali di pino, larice e abete e celando molte testimonianze dell’era preistorica. Qui si prevede di inaugurare il relativo museo il prossimo anno.


“Palladio per mano”: visite guidate a Vicenza e dintorni fino al 3 ottobre 2010

Tutti i sabati e le domeniche fino al 3 di ottobre verremo presi per mano e accompagnati in giro per Vicenza e dintorni alla scoperta delle opere di Andrea Palladio. 

Sono tre i percorsi di visita che vengono proposti e che vi permettono di conoscere alcuni dei monumenti più importanti del grande architetto presenti a Vicenza e nei  dintorni, opere che hanno valso a Vicenza insieme alle ville del Palladio in Veneto il riconoscimento di “Patrimonio Mondiale dell’Unesco”. 

…l’articolo continua »

Scritto il 13 settembre, 2010 da : Michela | Comments (0)
Tags: monumenti storici, Patrimonio unesco, provincia di vicenza, vicenza, vicenza e dintorni, ville di palladio, ville palladiane, visite guidate, visite guidate ottobre, visite guidate settembre
La Reggia di Caserta patrimonio tutto italiano

La Reggia di Caserta o Palazzo Reale di Caserta, è una dimora storica appartenuta alla famiglia reale della dinastia Borbone di Napoli , proclamata patrimonio dell’ umanita’  dall’UNESCO. Situata nel comune di Caserta, è circondata da un vasto parco nel quale si individuano due settori: il giardino all’italiana ed il giardino all’ inglese .

La Reggia ,  é uno dei più fastosi e splendidi palazzi che un sovrano abbia fatto costruire. Infatti appena varcato l’ingresso, si ha subito l’impressione di entrare in un palazzo di fiaba.

…l’articolo continua »


Campo dei Miracoli a Pisa il piu’ grande complesso monumentale d’Europa

Il più grande complesso monumentale dell’Europa medioevale, detto anche Campo dei Miracoli, rappresenta un altissimo esempio di romanico pisano.

Piazza dei Miracoli a Pisa è una delle piazze più famose d’Italia, si presenta allo spettatore maestosa, circondata da mura merlate di origine medievale e con il Duomo, il Battistero, la Torre Pendente ed il Camposanto Monumentale avvolti da una distesa erbosa che fa da contrasto.

…l’articolo continua »

Scritto il 5 agosto, 2010 da : Sonia | Comments (0)
Tags: battistero, Campo dei Miracoli, camposanto monumentale, città di pisa, Duomo, duomo di pisa, monumenti storici, Patrimonio unesco, piazza dei miracoli, piazze d'italia, pisa, torre di pisa, torre pendente
Madonna di Campiglio: al via “Montagne dell’umanità”

Al via martedì 3 agosto l’ottava edizione de Il Mistero dei Monti, rassegna artistica, cinematografica e letteraria che anche quest’estate eleggerà Madonna di Campiglio regina della cultura in alta quota, promossa dall’Azienda per il Turismo Spa di Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena. 

Tema di quest’anno le Montagne dell’umanità, omaggio alle Dolomiti riconosciute a livello mondiale dall’Unesco per l’immenso valore del loro patrimonio paesaggistico e culturale. 

Un programma ricchissimo di eventi e ospiti con proiezioni cinematografiche, rappresentazioni teatrali, dibattiti, presentazioni letterarie e itinerari naturalistici di scena fino a mercoledì 25 agosto.

…l’articolo continua »

Scritto il 2 agosto, 2010 da : Michela | Comments (0)
Tags: eventi agosto, eventi agosto provincia di trento, eventi provincia di trento, festival, Mostre, mostre fotografiche, parco naturale adamello brenta, Patrimonio unesco, pinzolo, provincia di Trento, rassegne culturali, rassegne estive, spettacoli teatrali, vacanze in italia, val rendena
Assisi , gioiello tutto Italiano

Assisi ,  è una cittadina medievale che ha conservato la sua originaria struttura architettonica, che con i suoi paesaggi verdi ,  regala al turista uno spettacolo davvero suggestivo .

Dal 2000 il complesso monumentale della Basilica di San Francesco e gli altri siti francescani , sono stati inseriti nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco.

…l’articolo continua »

Scritto il 29 luglio, 2010 da : Sonia | Comments (0)
Tags: basilica di san francesco, città di Assisi, città medioevale, cripta di S. Francesco, la cappella di S. Caterina, la cappella di S. Martino, Patrimonio unesco, provincia di Perugia, turismo in umbria, vacanze in italia
Palazzo Bianco e Palazzo Rosso di Genova

Il Palazzo Bianco è situato nella via più elegante della città di Genova, via Garibaldi (dichiarata Patrimonio dell’Umanità UNESCO), dove si trovano numerose residenze e palazzi del XVI secolo. Palazzo Bianco conserva la principale collezione di dipinti della città, incluse le opere di molti artisti genovesi come Luca Cambiaso, Bernardo Strozzi, Domenico Piola e Giovanni Benedetto Castiglione.

A Palazzo Bianco si possono anche  ammirare autentici capolavori di artisti italiani (Caravaggio, Veronese), fiamminghi (Hans Memling, Gerard David, Jean Provost, Rubens, Van Dyck), olandesi (Steen), francesi (Vouet, Lancret) e spagnoli (Zurbaràn, Murillo).

…l’articolo continua »