Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
PARTE DA MILANO IL VIAGGIO CON L’AUTO DI “RITORNO AL FUTURO” VERSIONE ELETTRICA | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  PARTE DA MILANO IL VIAGGIO CON L’AUTO DI “RITORNO AL FUTURO” VERSIONE ELETTRICA | Viaggiando Facile
PARTE DA MILANO IL VIAGGIO CON L’AUTO DI “RITORNO AL FUTURO” VERSIONE ELETTRICA | Viaggiando Facile

I meccanici di Wired ed Enel insieme alla community di eCars-Now! Italy aprono i loro garage open source e annunciano il primo viaggio  Milano-Roma su una DeLorean DMC-12  versione elettrica in collaborazione con Festival Internazionale del Film di Roma, RDS e Samsung.

Wired Italia, Enel ed eCars-Now! Italy (la prima community open source dedicata alla trasformazione di auto a combustione in auto elettriche) annunciano il progetto avveniristico di conversione in auto elettrica della mitica DeLorean DMC-12  di “Ritorno al Futuro” per dare vita così alla prima Wired Electric Race a emissione zero.

L’incredibile impresa di Wired Italia, Enel ed eCars-Now! Italy prenderà il via il 25 ottobre da Milano (ore 9, da Piazza Duca D’Aosta) per fare tappa in diverse città italiane che accoglieranno e sosterranno energeticamente Matteo Bordone e Roberto Vezzi, l’equipaggio del neonato team di Wired Electric Race, e permettere così l’arrivo della leggendaria DeLorean versione elettrica nella capitale il 28 ottobre, in occasione dell’apertura del Festival Internazionale del Film di Roma.

A 25 anni esatti dall’uscita nelle sale cinematografiche italiane di “Ritorno al Futuro”, film cult di Robert Zemeckis, Wired Italia ed eCars-Now! Italy, con il supporto “energetico” di Enel,  hanno deciso di tentare l’audace impresa di convertire la straordinaria macchina utilizzata da Doc e da Marty McFly per i loro viaggi spazio-temporali in un’auto elettrica, per dimostrare come già oggi sia possibile muoversi sulle ruote delle auto di domani. 

“Ancora una volta è la Rete a ricordarci come il futuro sia più vicino al presente di quanto non lo si possa immaginare – ha dichiarato il direttore di Wired Italia Riccardo Lunae la community di eCars-Now! Italy ancor più ci dimostra come spesso siano le persone comuni che condividono le loro conoscenze a trovare le strade più semplici da praticare subito senza rinviare il progresso a domani”.

È un settore quello della mobilità elettrica  con un enorme potenziale in termini di miglioramento ambientale per ridurre non solo le emissioni di CO2 legate al settore trasporti, ma anche le emissioni inquinanti e il rumore nelle nostre città. Enel è fortemente impegnata per  la diffusione dell’auto elettrica in Italia e ha realizzato un sistema di infrastrutture di ricarica intelligenti da collocare sia nei garage privati che nelle sedi pubbliche in grado di rendere l’uso del veicolo elettrico diffuso, semplice, e conveniente. “Abbiamo aderito convinti a questa bella iniziativa di Wired perché la mobilità elettrica è ormai una realtà “matura” anche in Italia” – dichiara il Dott. Andrea Valcalda, responsabile area Innovazione e Ambiente di Enel – “ed è bene che venga promossa presso il grande pubblico anche in modo non convenzionale e con strumenti di comunicazione innovativi come un viaggio reale e possibile della mitica DeLorean, oggi elettrica. Grazie  alla nostra  tecnologia del  contatore elettronico,   presto  più di 400 home station e public station saranno a disposizione  dei 100 cittadini  di Roma, Pisa e  Milano che guideranno le nuove Smart ED. Oltre che con la casa automobilistica tedesca, Enel ha inoltre  stretto un rapporto di collaborazione con Renault- Nissan e Piaggio”.

Il 25 ottobre saranno presenti a Milano, per dare ufficialmente il via alla prima spedizione italiana su auto elettrica ad emissione zero del team di Wired Electric Race, il direttore di Wired Italia Riccardo Luna, il responsabile di eCars-Now! Italy e pilota della DeLorean elettrica Roberto Vezzi e il navigatore e blogger Matteo Bordone che spiegheranno a tutti i partecipanti i segreti della DeLorean elettrica a cui Wired Italia dedica anche il servizio di copertina del numero di ottobre. 

Le immagini della DeLorain e tutte le info disponibili su www.electricrace.it