Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
La ricetta dei canederli allo speck | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  La ricetta dei canederli allo speck | Viaggiando Facile
La ricetta dei canederli allo speck | Viaggiando Facile

Qualche anno fa feci un viaggio bellissimo con il mio fidanzato, oggi mio marito, in un posto bellissimo: l’Egitto. In quell’occasione conobbi una ragazza del Trentino Alto Adige la quale mi lasciò questa buonissima ricetta di un piatto tipico della sua zona, che oggi ho deciso di condividere con voi: i canederli allo speck! Vediamo insieme la ricetta.

INGREDIENTI (per 4 persone): 2 lt brodo di carne – 40 g farina  - 200 g pane raffermo – 100g speck – 30g burro 150 ml latte –  2 uova – 1 cipolla – 2 cucchiai di prezzemolo – sale, pepe e noce moscata.

PREPARAZIONE: mettete in una scodella il pane raffermo tagliato a piccoli pezzetti aggiungete le uova sbattute con un pizzico di pepe e uno di sale ed il latte, mescolate per bene e lasciate riposare per almeno due ore coprendo il tutto con un tovagliolo.

Durante le due ore ricordatevi  di mescolare ogni tanto  il pane,  facendo in modo che  quello che sta di sotto si amalgami bene con quello che sta  sopra, in modo che l’impasto assorba bene e in modo omogeneo dappertutto il liquido.  Infatti il pane vi deve  diventare umido e morbido ma senza spappolarsi.

Trascorse le due ore, tagliate finemente lo speck e la cipolla e preparate un soffritto in olio extravergine d’oliva ed il burro. Lasciate raffreddare il soffritto e, quando il pane sarà ammorbidito, incorporatelo all’impasto di pane insieme agli altri ingredienti: il prezzemolo tagliato  e pestato bene con la mezzaluna, la noce moscata, e, alla fine, cospargervi sopra la farina.

Mescolate il tutto con cautela e per bene e coprite il recipiente per almeno mezz’ora.  Passata la mezz’ora, formate con questo impasto i canederli che dovranno avere un diametro di circa 8-10 centimetri. Un consiglio per evitare che il composto si appiccichi troppo alle vostre  mani, bagnatele in una scodella d’acqua che terrete accanto. Una volta confezionati i canederli, fateli  rotolare su un piatto nella farina bianca e metteteli  da parte.

Per quanto riguarda la cottura, i canederli vanno cotti nel brodo bollente tutti insieme, quindi preparate il vostro brodo di carne e metteteci dentro i canederli per almeno 15 minuti a fuoco molto basso. Quando verranno a galla, i vostra canederli saranno pronti. Serviteli in brodo oppure con burro fuso e salvia, naturalmente ancora ben caldi. BUON APPETITO…