Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Ricette | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Ricette | Viaggiando Facile
Ricette | Viaggiando Facile

Ricetta tipica veneta: RISI E BISI Scritto il 9 aprile, 2010 da : Michela | Commenti (1) Ricette tipiche: la Bagna Cauda Scritto il 23 marzo, 2010 da : Michela | Commenti (0)

Ed ecco il piatto tipico per eccellenza del Piemonte: antipasto e talvolta piatto unico  simbolo delle amicizie, del focolare nelle vecchie cascine dove sarebbe nata.

Ingredienti:

- grammi 100/150 di acciughe dissalate,

- 5/6 spicchi di aglio a persona,

- grammi 200 di olio extravergine di oliva,

- grammi 50 di burro,

- pane casereccio e crostini,

- pezzi di cardi e di peperoni, cipollotti freschi, carote tagliate orizzontalmente, indivia, cavolo.

…l’articolo continua »

Ricetta degli arancini di riso Scritto il 16 marzo, 2010 da : Michela | Commenti (0) La ricetta dei canederli allo speck Scritto il 10 marzo, 2010 da : Michela | Commenti (0)

Qualche anno fa feci un viaggio bellissimo con il mio fidanzato, oggi mio marito, in un posto bellissimo: l’Egitto. In quell’occasione conobbi una ragazza del Trentino Alto Adige la quale mi lasciò questa buonissima ricetta di un piatto tipico della sua zona, che oggi ho deciso di condividere con voi: i canederli allo speck! Vediamo insieme la ricetta.

INGREDIENTI (per 4 persone): 2 lt brodo di carne – 40 g farina  - 200 g pane raffermo – 100g speck – 30g burro 150 ml latte –  2 uova – 1 cipolla – 2 cucchiai di prezzemolo – sale, pepe e noce moscata.

PREPARAZIONE: mettete in una scodella il pane raffermo tagliato a piccoli pezzetti aggiungete le uova sbattute con un pizzico di pepe e uno di sale ed il latte, mescolate per bene e lasciate riposare per almeno due ore coprendo il tutto con un tovagliolo.

…l’articolo continua »

La ricetta della Bruschetta pugliese Scritto il 2 marzo, 2010 da : Michela | Commenti (1) Ricetta dei Pizzoccheri originale Scritto il 24 febbraio, 2010 da : Michela | Commenti (0)

Questa è la vera ricetta del pizzocchero codificata dall’Accademia del Pizzocchero di Teglio.

Ingredienti per 4 persone: 400 gr di farina di grano saraceno, 100 gr di farina bianca, 200 gr di burro, 250 gr di formaggio Valtellina Casera Dop, 150 gr di formaggio in grana da grattuggia, 200 gr di verze, 250 gr di patate, uno spicchio d’aglio, pepe.

Preparazione: mescolate le due farine, impastate con acqua e lavoratele per circa 5 minuti. Con l’aiuto di un matterello tirate la sfoglia fino a uno spessore di 2-3 millimetri dalla quale si ricavano delle fasce di 7-8 centimetri. Sovrapponete le fasce e tagliatele nel senso della larghezza, ottenendo delle tagliatelle larghe circa 5 millimetri.

…l’articolo continua »

La Bisciola della Val Masino Scritto il 20 febbraio, 2010 da : Michela | Commenti (0)

Il dolce per eccellenza della Val Masino è sicuramente la Bisciola, la cui ricetta si tramanda di padre in figlio da oltre cento anni. In origine veniva cucinata con pochi ed essenziali ingredienti come la farina di grano saraceno, i fichi e le castagne. Poi la ricetta si è evoluta ed oggi prevede l’utilizzo della farina di frumento, lievito di birra, uvetta, fichi, noci, burro, miele e zucchero.

La produzione di questo dolce è rigorosamente artigianale e non vengono utilizzati conservanti e coloranti per garantire la qualità e la bontà della Bisciola. E’ ideale come spuntino per grandi e piccini, può essere consumata anche come fine pasto oppure prima di affrontare uno sforzo fisico in quanto fornisce molte energie.

…l’articolo continua »

Scritto il 20 febbraio, 2010 da : Michela | Commenti (0)