Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
Siete pronti? Allora via riapre il Gardaland Waterpark di Milano | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  Siete pronti? Allora via riapre il Gardaland Waterpark di Milano | Viaggiando Facile
Siete pronti? Allora via riapre il Gardaland Waterpark di Milano | Viaggiando Facile

Siete pronti? Allora via riapre il Gardaland Waterpark di Milano Scritto il 26 maggio, 2010 da : Michela | Commenti (0) Carissimi amici di viaggiandofacile il sole finalmente è arrivato e con lui cominciano a riaprire i parchi acquatici. Oggi vi segnaliamo che sabato 29 maggio riapre il  Gardaland Waterpark di Milano ( l’ex Aquatica).  Quest’anno all’interno del parco vi aspetterà  una nuova spiaggia (che si aggiunge alla precedente) ‬-‭ ‬Beach Lagoon‭ ‬-‭ mentre ‬le aree verdi sono state‭ ‬ulteriormente ampliate ed arricchite.

Tra le varie attrazioni troviamo le ormai classiche quali i tantissimi scivoli acquatici (Toboga, Kamikaze, Shuttle, Twister, ecc.), il “Rafting Pipe: Gravità Zero” (un percorso a forma di “V” sopra un veloce gommone che verrà lanciato da un’altezza di 12 metri”, e la recente Baby Lagoon (l’attrazione per i più piccoli con atmosfera caraibica, piena di scivoli, spruzzi e una grande ruota d’acqua).

Entrare al parco vi costerà i seguenti prezzi: l’intero feriale costa 15.50, che arriva a 17,90 durante i festivi; il ridotto (‬bambini di altezza compresa tra‭ ‬1‭ ‬metro e‭ ‬1‭ ‬metro e‭ ‬40) 13.50 nei feriali e 14.50 nei festivi, mentre l’over 60 costa sempre 11 euro (sotto il metro non si paga). C’è anche il biglietto di mezza giornata (dopo le 14:30) che però  non costa la metà ma poco di meno ( per esempio una famiglia di 2 adulti e 2 bambini risparmia appena 6 euro). Con l’ingresso sono inclusi lettini ed ombrelloni ed il parcheggio è gratuito.

Il parco sarà aperto fino alla fine di agosto, dalle 10 di mattina alle 7 di sera, tutti i giorni tranne quando fa brutto tempo. Per questo motivo  la direzione si riserva il diritto di chiudere il parco per manifeste avversità atmosferiche, senza però l’obbligo del rimborso del biglietto d’ingresso.