Mon-Sat: 8.00-10.30,Sun: 8.00-4.00
“Le Terre del Buongustaio” sabato 17 aprile nelle Cinque Terre | Viaggiando Facile
Home » Uncategorized  »  “Le Terre del Buongustaio” sabato 17 aprile nelle Cinque Terre | Viaggiando Facile
“Le Terre del Buongustaio” sabato 17 aprile nelle Cinque Terre | Viaggiando Facile

“Le Terre del Buongustaio” sabato 17 aprile nelle Cinque Terre Scritto il 16 aprile, 2010 da : Michela | Commenti (0)

Sabato 17 aprile, dalle 10 alle 19, si terrà “Terre del buongustaio” la I rassegna di cultura ed enogastronomia tra piazze, cantine e carrugi delle Cinque Terre: i borghi di Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso, ospiteranno una serie di eventi per dar voce alla qualità dei territori.

Ecco per voi gli appuntamenti in programma:

“Un sabato in cantina” è un viaggio inedito e suggestivo tra le cantine di Riomaggiore, Manarola e le frazioni di Groppo e Volastra, che apriranno le loro porte e sveleranno i segreti a quanti intendono compiere questo inebriante pellegrinaggio. I DOC Cinque Terre bianco e Sciacchetrà dei produttori di Corniglia, Vernazza e Monterosso si potranno degustare in piazza del Vignaiolo a Riomaggiore.
Il wine tour, organizzato dal Parco Nazionale delle Cinque Terre, in collaborazione con la Cantina Sociale  e i piccoli produttori, prevede quattro tappe: nel centro di Riomaggiore, nel laboratorio di Eco Bio Cosmesi a Manarola, nella Cantina Sociale del Groppo e presso il ristorante “Gli Ulivi” di Volastra. I pregiati vini locali in degustazione saranno abbinati ai sapori della tradizione. Info e prenotazioni: 0187/760.511

“Paniere dei Parchi”
Nelle piazze dei borghi di Riomaggiore, Manarola e Corniglia, verranno presentate le eccellenze agroalimentari e vinicole delle otto aree protette site tra Liguria, Emilia e Toscana, partners del progetto Parchi di Mare e d’Appennino.
I visitatori potranno vivere un’esperienza che azzera le distanze tra produttore e intenditore. Piazza del Vignaiolo a Riomaggiore, Piazza Dario Capellini, Piazza Chiappara e Largo Taragio a Corniglia, per un giorno diventeranno un manifesto del prodotto di qualità che i territori e la loro sapiente agricoltura sanno esprimere.

“Come natura comanda…bontà dell’entroterra”
I piccoli produttori dell’entroterra spezzino saranno i protagonisti dell’esposizione che avrà come inedita scenografia i carruggi di Vernazza. In mostra: dalle confetture alle composte, dal miele all’olio, dalla frutta alla verdure biologiche.

“Artefatto….a mano”
Creatività, esperienza e estro artistico troveranno casa a Monterosso dove si svolgerà il mercato di artigianato e hobbistica dedicato a  tutti gli appassionati dell’hand made.

Sempre sabato 17, alle ore 16.30, il Castello di Riomaggiore ospiterà la presentazione alla stampa del progetto“BUCINE IN FIORE”, la prima città diffusa realizzata gemellando un Comune per ciascuna delle 20 Regioni Italiane: un emblema della cultura, delle tradizioni e delle produzioni tipiche dei territorio, realizzato in occasione del 3° Giubileo dell’Unità d’Italia.

fonte:www.parconazionale5terre.it